Caterina Balivo lava i piatti, disperata a casa della mamma senza la lavastoviglie (Foto)


Riuscirà Caterina Balivo a superare il lavaggio dei piatti a mano per tutti i giorni in cui sarà a casa dai suoi genitori (Foto)? La conduttrice è ad Aversa dalla sua famiglia, è lì che è nata e cresciuta, è lì che vive da sempre la sua famiglia, ma la sua mamma in cucina non ha la lavastoviglie. Davvero un gran disagio per chi non è abituato più da tempo a lavare i piatti, le pentole, i bicchieri e tutto il resto a mano. Fa caldissimo ovunque, di certo in casa Caterina Balivo avrà l’aria condizionata ma qualche attimo di disperazione arriva quando ogni giorno dopo pranzo bisogna lavare i piatti. Nelle sue storie Instagram ha raccontato che la sua mamma non ha la lavastoviglie perché le piace lavare i piatti. 

CATERINA BALIVO RACCONTA LE SUE GIORNATE IN VACANZA

Desiderava da tempo di tornare a casa ad Aversa ma in questi giorni sta pensando molto anche a chi ha inventato la lavastoviglie. Dopo la lavatrice è l’idea più geniale, non ha dubbi la Balivo. Intanto, dopo pranzo le tocca pulire tutta la cucina, le sembra giusto, non può certo lasciare che sia sua madre a lavare e sistemare ogni cosa dopo avere pranzato tutti insieme.

In suo aiuto arriva la piccola Cora che prende la sedia, la sistema davanti al lavello pronta magari a fare più danni che altro ma la sua mamma è felice. Una vacanza di certo diversa in questi giorni per la Balivo dopo i meravigliosi momenti trascorsi a Favignana tra il matrimonio della sorella Sarah, le gite in barca e ogni altro incanto. 

“Ben venuto Agosto, ti accogliamo così ad Aversa con 40 gradi e piatti lavati a mano da me e Cora con GA che dice che è stanco perché fa caldo. Tranquille perché prima ha apparecchiato per tutti” commenta ma sempre con il sorriso.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Bellezze VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close