Cristina Parodi a Ferragosto senza trucco ma non tutti apprezzano le sue foto


Abito colorato, niente trucco e Cristina Parodi con un sorriso disarmante appare bellissima nel giorno di Ferragosto. Con più foto augura una buona giornata a tutti ma non tutti apprezzano il post della Parodi immaginando una gran giornata felice mentre Bergamo prova ancora tanto dolore e la paura del covid continua. Tanti i complimenti per la giornalista che pronta con un Negroni e dentice alla griglia sta trascorrendo la giornata che celebra l’estate con gli amici più cari. Sui social i follower non perdonano, prima contano le rughe di Cristina Parodi e poi passano all’attacco notando tutto ma soprattutto ricordando ciò che è accaduto pochi mesi fa. Cristina Parodi è la moglie di Giorgio Gori, il sindaco di Bergamo, per qualcuno mostrarsi mentre festeggia il ferragosto non è stato di buon gusto.

CRISTINA PARODI SEMZA FILTRI SU INSTAGRAM

Il filtro c’è o non c’è? In ogni caso la Parodi senza trucco mostra i suoi anni, per molti è perfetta mentre per altri è invecchiata in un attimo. Altri ancora notano che il pesce che stanno cucinando sulla griglia in realtà non è un dentice ma una spigola, seguono i commenti di chi trova ogni dettaglio possibile per commentare.

Ferragosto in Sardegna per l’ex conduttrice che saluta tutti e scrive: “Negroni di categoria e dentice alla griglia. E poi amici veri. Buon ferragosto a tutti”. Arriva subito un commento per niente gradevole: “E un bel brindisi alla vergogna no?? E una preghiera ai morti di Covid a BG? Quando qualcuno a fine febbraio diceva di uscire a festeggiare… Spero che ci sia un Dio a fare giustizia…dubito però in questa vita”. I follower si dividono, c’è chi difende la Parodi spiegando che lei non c’entra niente e chi si aggiunge all’attacco con parole ben più pesanti. 

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Bellezze VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close