Alena Seredova riunisce la famiglia, felicità immensa in Versilia (Foto)


Non poteva festeggiare il dopo ferragosto in modo più bello Alena Seredova che con tutta la famiglia ha potuto riabbracciare i genitori. Una foto piena di emozione anche senza dire nulla se non “nonno e nonna”. Alena è seduta al centro con in braccio la piccola Viviene, accanto i due figli più grandi nati dal matrimonio con Gigi Buffon e alle sue spalle Alessandro Nasi, dietro mamma e papà. Tutti emozionati perché finalmente il giorno tanto atteso è arrivato. i nonni non avevano ancora conosciuto la nipotina né visto da vicino la gioia immensa di Alena Seredova nell’essere di nuovo mamma, di nuovo una donna che sa di valere tantissimo. Mamma Jitka e papà Bohuslav il 19 maggio non hanno potuto esserci per la nascita della nipotina e nemmeno dopo per le restrizioni sui viaggi internazionali.

ALENA SEREDOVA RIABBRACCIA I GENITORI IN TOSCANA

Un sorriso enorme per tutti ma soprattutto per lei che ha di nuovo tutta la sua famiglia accanto, non le manca davvero niente mettere stringe la sua piccola Vivienne Charlotte che ha solo tre mesi ma che in così poco tempo è riuscire a dare tanto a tutti. “Finalmente babi e deda” scrive l’ex modella ceca, sono i termini per indicare in ceco nonna e nonno. 

E’ un anno difficile per tutti, anche per la Seredova, ma non potrà mai dimenticare il 2020, questa estate, tutta la forza che ha avuto e nonostante tutto anche la serenità che è riuscita a trovare e a trasmettere. La sua vita è cambiata e nemmeno nei sogni più belli poteva immaginarla così piena d’amore. La separazione e poi il divorzio da Gigi Buffon l’avevano distrutta, credeva che non ci sarebbe stato più un amore per lei, invece ne è arrivato molto di più e Vivienne ha completato la favola.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Bellezze VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close