Elettra Lamborghini furiosa sui social: “Il coronavirus vi ha reso cattivi da fare schifo”

Elettra Lamborghini ancora protagonista sui social, suo malgrado, di una nuova polemica. La cantante è a Gardaland a quanto pare per le registrazioni di un nuovo programma, come lei stessa spiega poi sui social. Dopo la pubblicazione di alcune storie sui social, in molti hanno iniziato a far notare che la Lamborghini andava in giro per il parco senza mascherina e molto vicina ad altre persone. Elettra quindi, furiosa come non mai, e sicuramente nervosa visto che tra qualche giorno si sposerà, ha subito risposto a tono, spiegando quello che stava succedendo. Si trova a Gardaland per registrare un programma e spiega che tutte le persone hanno fatto il tampone, non solo chi lavora ma anche chi era al suo fianco ( le persone con le quali va sulle giostre o nelle varie attrazioni).

Dopo che qualcuno quindi ha fatto notare che non stava rispettando il distanziamento, la futura sposa non ci ha visto più. La Lamborghini ha anche mostrato uno screen con il quale dimostra di aver chiesto allo staff del programma, di far fare il tampone a tutti, visto che si deve sposare e l’ultima cosa che vuole, è essere positiva e dover rimandare tutto.

IL DURO SFOGO DI ELETTRA LAMBORGHINI SUI SOCIAL DOPO LE ACCUSE RICEVUTE

Ecco le parole della Lamborghini:

Non permettetevi di parlare se non sapete le cose. Io ho già fatto il tampone e il sierologico, e sono negativa, grazie a Dio. Mi sposo a brevissimo ed è nel mio interesse non avere contatti con nessuno in questo periodo, proprio per una questione di sicurezza. Ormai sembra diventato il Grande Fratello, con tutti questi occhi puntati addosso da puri infami. Questo coronavirus vi ha reso cattivi, da fare schifo io fossi in voi mi vergognerei ed andrei a pregare in chiesa per quanto siete sporchi e brutti dentro!”. Questo è solo il primo degli sfoghi di Elettra che ha poi continuato.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.