Aurora Ramazzotti risponde a chi le scrive che è brutta e il suo messaggio batte l’hater


L’hater di turno che si è rivolto ad Aurora Ramazzotti dicendole che è brutta, secondo lui/lei a differenza di Michelle Hunziker, Eros Ramazzotti e dei suoi fratelli, non meriterebbe risposta ma in vena di farlo e forse anche stanca di incassare Aury ha zittito gli odiatori (foto). Una risposta a tutti da parte di tutti quelli che subiscono odio sui social; il messaggio di Aurora Ramazzotti è ancora una volta giusto, arriva in faccia a chi deve arrivare e magari zittirà davvero qualcuno. “Tua madre è così bella, tuo padre è bello, i tuoi fratelli sono bellissimi e tu così brutta”, questo il commento di un hater, parole stupide ma che un tempo hanno ferito molto la figlia di Eros e Michelle. Oggi per lei sono critiche che non valgono nulla ma sa bene che può aiutare gli altri a reagire e così ha deciso di smettere di stare zitta.

AURORA RAMAZZOTTI, LA RISPOSTA A CHI LE DICE CHE E’ BRUTTA

Un messaggio ricevuto in privato da Aurora e che lei ha deciso di rendere pubblico. E’ stata fin troppo buona e saggia nel cancellare il nome del soggetto in questione per evitare che ricevesse le cattiverie che lei non vorrebbe. “Meglio essere brutti fuori o brutti dentro?” è stata la sua risposta perfetta che non ha bisogno di repliche. 

Ovvio che Aurora sia bella, anche senza trucco, anche senza finte perfezioni, ma non è questo il punto. la sua replica concisa racchiude tutto in poche parole, lei non ha bisogno di andare a pescare nel cattivo gusto, i suoi messaggi sono sempre chiari e diretti. Quindi, se qualcuno dovesse dirvi anche solo per cattiveria e invidia che siete brutti, pensate a quanto orrore ha dentro quella persona, questo sì che è grave. 

Basta con il far finta di niente, reagiscano tutti ai commenti negativi senza senso, alle offese gratuite, alla cattiveria spietata, ma come fa Aurora Ramazzotti. 

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Bellezze VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close