Cristina Chiabotto col pancione e in gran forma, ha tutto sotto controllo (Foto)

Cristina Chiabotto col pancione è bellissima, lo è ancora di più e ha intenzione di godersi questo meraviglioso periodo continuando a restare in forma (foto). Da poco l’ex Miss Italia e suo marito, Marco Roscio, hanno rivelato la dolce attesa con una foto dolcissima postata su Instagram. Poi Cristina Chiabotto è stata ospite di Silvia Toffanin negli studi di Verissimo e ha rivelato che in primavera nascerà una bimba. L’abbiamo vista in gran forma, con un pancione che non è ancora così enorme ma che sarà un bel peso da sostenere al nono mese. Ed è anche per questo che la Chiabotto non resta ferma, non rinuncia all’attività fisica. In questo modo resterà tonica, sarà tutto più semplice anche dopo il parto. Salute, benessere ma anche tanta bellezza e il pilates è la sua arma vincente, un’arma dolce e sotto la guida di persone esperte.

CRISTINA CHIABOTTO SI ALLENA A CASA CON IL PILATES

Il covid tiene ancora chiuse le palestre ma Cristina Chiabotto, come tante altre, non rinuncia al pilates, segue le sue lezioni online e tutti i consigli per il suo benessere psicofisico. E’ bellissima l’ex reginetta che indossa i suoi completi sportivi rivelando il ventre arrotondato. Top, leggings e poi basta anche solo un tappetino per lavorare sui suoi muscoli che restano tonici.

Il pilates è uno dei metodi migliori per le mamme in dolce attesa, non solo si prosegue con l’allenamento ma si corregge e controlla la postura mentre il pancione cresce, anche gli addominali ringraziano e lo faranno anche dopo il parto. In più la sensazione di benessere che regala è importante, anche per mandare via un po’ di ansia.
Cristina Chiabotto è al settimo cielo, anche se il periodo non è dei migliori. Sui social adesso è ben più presente, adesso che ha mostrato a tutti il suo momento più bello.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.