Dall’orto di Antonella Clerici: la conduttrice mostra il suo raccolto (Foto)

Nella puntata di ieri di E’ sempre mezzogiorno Antonella Clerici ha raccontato che anche lei ha un orto accanto alla sua casa nel bosco (foto). Tutto vero, oggi la conduttrice ha pubblicato tra le sue storie di Instagram i cesti con il suo raccolto. Ha scelto come sottofondo musicale la canzone di Toto Cotugno “Voglio andare a vivere in campagna” ma lei tra la natura ci abita già da un po’ ed è la favola realizzata che non avrebbe mai immaginato. Antonella Clerici adora la sua nuova vita nel bosco, giornate fatte di lavoro e di riunioni ma anche di cose semplici, tutte quelle che ritrova ogni volta che torna a casa, ad Arquata Scrivia. Non le pesa per niente andare a lavorare a Milano e fare ritorno ogni volta dalla sua famiglia, non potrebbe vivere diversamente, adora entrambe le cose, il lavoro, la sua nuova casa, tutta la sua famiglia allargata.

COSA HA RACCOLTO ANTONELLA CLERICI NEL SUO ORTO?

“Dal mio orto” scrive Antonella aggiungendo un cuore perché è innamorata anche di queste cose. Lattuga, fragole, fragoline e piselli, tutto appena raccolto e tutto verrà mangiato dalla famiglia che si ritrova numerosa a tavola. A loro piacciono tanto le insalate, le zucchine ed è soprattutto questo che in questo periodo Franchino coltiva. Lui è il signore che si occupa dell’orto.

E’ per questo che Antonella Clerici ha voluto nello studio di E’ sempre mezzogiorno non solo il bosco ma anche un angolo dedicato all’orto. E’ Matt che ogni settimana ci regala consigli importanti per chi desidera coltivare magari anche sul balcone di casa. Melanzane, peperoni, zucchine, pomodori, lattuga, fragole, basilico e tanto altro. L’esperto che fa parte del grande gruppo di E’ sempre mezzogiorno ha già mostrato come si coltivano tutte queste e ha ancora tanti altri suggerimenti. In ogni angolo di E’ sempre mezzogiorno c’è un angolo della casa di Antonella Clerici. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.