Il marito di Mara Venier spiega come sta: “Può mangiare solo liquidi”

Sappiamo tutti cosa è accaduto a Mara Venier ma è Nicola Carraro, il marito della conduttrice, ad entrare nel dettaglio e spiegare come sta. Un vero incubo per Mara Venier che ha rimosso l’impianto ai denti ma che ha subito una paresi facciale. Nicola Carraro ne ha parlato a Gente e ha spiegato che sua moglie ha perso totalmente la sensibilità di parte del viso, bocca, gola labbra e mento. Proviamo solo un attimo ad immaginare ed è terribile. Questo vuol dire, come racconta il marito, che la Venier può mangiare solo liquidi e ha difficoltà a parlare. La sensazione di anestesia perenne ma che non riguarda solo una parte del viso ma anche la gola. Non ha nessun dolore ma è molto fastidioso. Nicola Carraro confida che bisogna attendere almeno un mese e mezzo prima di capire se Mara recupererà la sensibilità.

NICOLA CARRARO RACCONTA COME STA MARA VENIER

“Mara ha perso totalmente la sensibilità di parte del viso, bocca, gola, labbra, mento. Una sensazione non dolorosa, ma molto fastidiosa, che la costringe anche a parlare un po’ a fatica. Proprio come ci si sente dopo aver fatto l’anestesia dal dentista” ha spiegato Nicola tra le pagine di Gente. Ovviamente lui le resta sempre accanto ma adesso la conduttrice ha bisogno soprattutto del sostegno dei medici per non crollare, come lei stessa ha spiegato. 

“Bisogna aspettare almeno un mese o un mese e mezzo prima di capire se Mara recupererà la sensibilità al volto – poi l’imprenditore ha spiegato ciò che i medici suppongono – Per ora crediamo che si tratti solo di un nervo compresso, che ha bisogno di tempo per guarire. Se invece il nervo fosse stato lesionato, sarebbe molto più complicato. In ogni caso abbiamo già fatto causa al dentista, è tutto in mano agli avvocati”.

La coccola comprandole tanti gelati non può mangiare altro se non purè, liquidi appunto. E’ ovviamente una dieta particolare ma è positivo: “La vita va avanti. Per fortuna il suo non è un problema invalidante, solo molto, molto sgradevole”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.