Il figlio di Maria De Filippi tornato single, la conduttrice temeva tornasse anche a casa

Maria De Filippi non ha mai nascosto l’ansia per suo figlio Gabriele, da sempre lei è molto protettiva. Gabriele Costanzo è tornato single, è finito il legame con Francesca Quattrini. La coppia conviveva e con la fine della storia d’amore Maria De Filippi aveva paura che suo figlio tornasse a casa. La conduttrice ne ha parlato tra le pagine della rivista Oggi raccontando la batosta del suo ragazzo e i suoi timori, ma anche un difetto che ha il figlio. Per lei la fine della storia d’amore tra Gabriele e Francesca è uno degli effetti della pandemia, forse era troppo complicato superare tutto per una coppia alle prime prove. In realtà si è trattata di una convivenza forzata ed è ben diverso. Il lockdown per loro è stato fatale, come lo è stato per tanti ragazzi, ammette Maria De Filippi.

MARIA DE FILIPPI E IL TIMORE DOPO LA SEPARAZIONE DI SUO FIGLIO

“La convivenza forzata ha fatto saltare tutti gli equilibri – ha spiegato la conduttrice – Temevo tornasse a vivere da noi. Il fatto che sia rimasto a vivere da solo denota maturità” era questa la sua paura ma c’era anche altro: “Ha preso una bella batosta, ma ora lo vedo bene”. La De Filippi ha anche confidato: “Ha solo un difetto: è un po’ tirchio”. 

Lei andrà in vacanza a fine luglio, tutto per andare incontro alle esigenze di Sabrina Ferilli. Sono molto legate e Maria De Filippi lascia intendere che andare in vacanza così tardi è un vero atto di amicizia; lo fa perché devono registrare Tu si que vales e Sabrina era impegnata con il film di Leonardo Pieraccioni. Ha atteso lei e quindi tutto è rimandato, registrazioni e vacanze. 

A Maria sembra che la pandemia sia invece servita, le ha dato modo di rallentare tutto e comprendere altro.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.