Carolina Marconi mette la parrucca ma anche calva si riconosce allo specchio

E’ una vera scoperta per tutti Carolina Marconi, così bella e forte, così sorridente con e senza parrucca.  I suoi post non sono mai banali, il suo sorriso è il sostengo per molti che come lei stanno affrontando la chemioterapia. Prima di perdere tutti i capelli Carolina Marconi li ha rasati da sola. Prima della chemio aveva già ordinato la parrucca giusta per lei ed era anche arrivata in anticipo ma solo adesso la indossa e spiega tutto nel suo ultimo post. Si prende in giro con amore quando si chiama “pelatina”, Carolina Marconi non si nasconde ma soprattutto si guarda allo specchio e vede ben altro che l’assenza di capelli. Ovvio che abbia sofferto e soffra ma poi sorride di nuovo e trasforma tutto in qualcosa di bello. Ha intenzione di aiutare le donne che non hanno la possibilità di comprare una parrucca così bella.

CAROLINA DI MARCONI CON LA PARRUCCA MA ALLO SPECCHIO VEDE BEN ALTRO

Oggi è capellona e racconta della ricerca fatta per comprare la parrucca giusta. Cita l’azienda che ha contattato e anche in questo caso ha conosciuto una grande famiglia fatta di professionisti e bellissime persone. “Ti seguono nei minimi dettagli cercando di soddisfare ogni tua esigenza. Vivendo a Roma chiaramente ho fatto tutto a distanza ,ho dato la misura della circonferenza della testa e quindi ho deciso con loro il colore ed il taglio ,..la cosa bella è che la parrucca ed è arrivata prima del previsto, prima che cadessero i capelli, volevo metterla subito per non vedermi cambiata ma sinceramente non so come avrei potuto reagire ma quando fai questo tipo di percorso piano piano capisci che l’ultimo tuo pensiero sono la caduta dei capelli perché la verità è che indebolendosi non appartengono più a te e diventa quindi una liberazione rasarli”. 

Per la Marconi è stato cosi: “Alla fine preferivo vedermi pelata, sinceramente pensavo di soffrire mano mano che i giorni passavano e mi guardavo allo specchio del mio bagno ,avevo paura di non riconoscermi e invece nel mio inconscio capivo che ero sempre io, il mio sorriso ,i miei occhietti e cercavo di amarmi ancora di più”. Il suo messaggio è chiaro, dice a tutti di amarsi e di non aspettare che lo facciano gli altri. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.