Come sta Ignazio Moser? “Non sono chiare le cause del mio malessere”

L’annuncio di Ignazio Moser della necessità di assentarsi qualche giorno dai social, di riposare, perché aveva dei problemi di salute, ha fatto preoccupare un po’ tutti. Anche le parole che l’ex naufrago aveva usato facevano temere che si trattasse di qualcosa di grave. E’ sempre che lui a dare nuove informazioni ed è sempre sui social che Ignazio Moser aggiorna chi lo segue sul suo stato di salute. Qualche giorno di riposo sembra avergli fatto bene, lascia intendere di un malessere, non è ancora certo dell’origine di tutto ma sente di potere dare un messaggio, un consiglio rivolto a tutti.

Ignazio Moser: “Ogni tanto mettete voi stessi al primo posto e non sempre gli altri”

E’ un consiglio che alcuni mettono sempre in pratica mentre per altri è ben più complicato. Ignazio Moser pensa che i suoi problemi di salute possano dipendere da un insieme di fattori, sia fisici che psicologici. Se questo da un lato tranquillizza i fan dall’altro c’è chi inizia a pensare che sia accaduto qualcosa o forse cambiato qualcosa.

Aveva detto che aveva dei piccoli problemi di salute che gli davano noia, senza spiegare esattamente cosa aggiunto: “Qualche giorno di riposo mi ha fatto molto bene anche se ancora non sono chiare le cause del mio malessere, probabilmente un insieme di fattori fisici e psicologici”. Ignazio Moser ha fatto un po’ di chiarezza: “Sento sempre più parlare di salute mentale ma vedo sempre più persone che non se ne curano (io compreso) quindi il mio consiglio è ascoltatevi, ascoltate il vostro corpo e la vostra mente, almeno ogni tanto mettete voi stessi al primo posto e non sempre gli altri e quello che dovete fare per gli altri”. A cosa si riferisce Ignazio Moser? E’ evidente che ha messo i suoi desideri, le sue esigenze da parte per fare felici gli altri.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.