Arisa: “Vito mi bacia solo davanti alle telecamere” e fa una confessione

arisa ballando

Non ha più la stessa immagine di quando cantava Sincerità ma Arisa bugie non ne racconta. Intervistata dal Corriere della Sera ha risposto alle domande sul bacio che le ha dato Vito Coppola sabato sera dopo l’esibizione a Ballando con le Stelle. La cantante ha confermato quanto si senta bella e viva oggi e quanto invece riesca a cadere quando non ha stimoli, nulla da fare. Ballando con le Stelle e il suo maestro di danza la stimolano e si vede. Molti sono scandalizzati dalla sua nuova immagine, quella che propone sui social pubblicizzando il suo nuovo album, i suoi brani. Arisa spiega il perché oggi si propone così mostrando tutte le sfumature della sua femminilità. Non vuole più nascondersi, l’ha fatto per troppo tempo, perché da bambina a 9 anni sembra già la zia dei suoi compagni di classe.

Arisa: “Vito mi bacia solo davanti alle telecamere”

L’abbiamo vista tutta l’emozione di Arisa dopo il bacio di Vito Coppola ma non sembra ci sia qualcosa tra loro. “Se sono rose fioriranno, ma non penso” ha confidato al Corriere l’artista che ha 39 anni e che commenta che in questo periodo non riesce a pensare all’amore. Qui ha detto la verità o è una strategia tutta femminile?

“Mi bacia solo davanti alle telecamere. E poi è giovane, ha 29 anni, e io in questo momento non riesco a pensare all’amore. Io tendo a lasciarmi andare molto, tendo a lati depressivi per cui se non faccio niente mi raso i capelli, ingrasso e voglio scomparire, quindi ho sempre bisogno di esperienze nuove, anche del brivido di un bacio in diretta, per sentirmi viva” quanta tenerezza nelle sue parole, quante verità. Arisa ha fatto una confessione non da poco, ecco perché la vediamo sempre in trasformazione, mai uguale.

Oggi Arisa mostra il suo corpo senza timore: “Sono sempre stata troppo procace, anche perché mi sono sviluppata a 9 anni. Ero alta, con tante tette, nella foto di classe mi mettevano vicino alle maestre perché accanto agli altri ragazzini sembravo la zia… Capitava che mi passassero la mano dappertutto. Così ho sempre sentito di dover stare tutta coperta” ecco la sua verità.

Oggi alla sua età si sente attraente e vuole esserlo: “Non voglio più vergognarmi, voglio trattare il mio corpo come una cosa bella e tirarlo fuori. In questo momento mi trovo attraente”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.