Ilary Blasi è tornata dalla sua famiglia d’origine, a casa della nonna

Ilary Blasi è tornata dalla famiglia d'origine ma a casa della nonna le immagini non sono il massimo della raffinatezza
ilary blasi nonna

Ilary Blasi è tornata a casa, quella della sua famiglia d’origine. Dopo la vacanza a Cortina è andata dalla sua nonna, è tornata a Frontone, nelle Marche, è lì che sono cresciuti i suoi genitori. Ad attenderla c’erano già la sorella Melory, il cognato e la nipotina. Un Ferragosto più che mai in famiglia per Ilary Blasi che non ha mai dimenticato le sue origini e che oggi sente il bisogno di riabbracciare. Come sempre la conduttrice non si imbarazza, non cede all’estrema raffinatezza e tra le storie di Instagram mostra immagini per stomaci forti. Sarà un Ferragosto nei luoghi della sua infanzia, quelli del cuore, una festa d’estate davvero speciale per lei che appena arrivata coccola la piccola Jolie e incassa le risatine della sorella. E’ Melory però la prima a difenderla da tutto e tutti, il loro legame è fortissimo.

Ilary Blasi torna al paesino con l’abito leopardato

Non vuole di certo passare inosservata, Ilary Blasi non deve di certo nascondersi, semplicemente evita i pettegolezzi, non risponde ad alcuna provocazione ma le sue foto sono dei messaggi. “E’ arrivata la zia direttamente dal safari” è il commento della sorella che mostra Ilary in abito leopardato. La conduttrice condivide e ride insieme a Melory, l’ironia è parte della sua vita e chissà se c’è anche nelle immagini del gatto della nonna, immagini non adatte a chi ha uno stomaco delicato.

Evitiamo di pubblicarle ma ci domandiamo perché Ilary Blasi le abbia mostrate. A casa della nonna c’è Dior, un gattone all’apparenza molto tenero ma che ha lasciato un ricordino abbastanza disgustoso sul letto. Non è tutto, poco dopo Ilary mostra il gatto che vomita; la nonna le spiega che è per i peli. Immagini che avremmo potuto anche evitare di vedere, ma ci chiediamo se abbiano una motivazione precisa.

Melory invece, mostra il castello, il borgo medievale, la fiera di Frontone, le tradizioni, il papà, la mamma, la gelateria, il paese dei nonni paterni, Paravento, il luogo dove i genitori si sono conosciuti, tutto molto più romantico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.