Francesca Fagnani con le scarpe da ginnastica a Sanremo 2023: “Ho il terrore delle scale”

Francesca Fagnani spiega perché è così terrorizzata dalla scala di Sanremo 2023
fagnani sanremo scarpe

Francesca Fagnani sarà conduttrice accanto ad Amadeus in una delle serate del festival di Sanremo 2023, è onorata e terrorizzata. Pensa che la scelta giusta per lei possa essere quella di mettere le scarpe da ginnastica. Mentre racconta come ha saputo di essere stata scelta da Amadeus svela anche che il suo terrore a Sanremo, al teatro Ariston, sono le scale. E’ da sempre il terrore di tutte le donne che indossano i tacchi in quel teatro che prevede la famosa scala. Qualcuno ha provato a toglierle ma resta quella una caratteristica importante dell’evento. Francesca Fagnani potrebbe essere la prima ad indossare le scarpe da ginnastica sotto l’abito da sera. Ospite del programma di Maurizio Costanzo e Carlotta Quadri, Facciamo finta che, la Fagnani ha chiarito tutto sulle scapre da ginnastica e anche come è stata contattata da Amadeus.

Amadeus ha contattato Francesca Fagnani su Whatsapp

 L’invito a Sanremo non se lo aspettava e ovviamente la rende felice e onorata ma la conduttrice di Belve ammette la sua apprensione. Amadeus le ha inviato un semplice messaggio: “Possiamo sentirci” e da lì è iniziato tutto. Francesca ha avuto bisogno di sedersi e ancora è in ansia perché non sa cosa dovrà fare, deve ancora parlarne con il conduttore e direttore artistico del festival.

 Ho il terrore delle scale dell’Ariston, io ho il 40, questi gradini saranno stretti. Potrei inaugurare le scarpe da ginnastica sotto l’abito da serala spiegazione è nel suo 40.

Al telefono durante la trasmissione c’è Drusilla Foer, lei quel palco e quella scalinata li conosce bene. Ha qualche consiglio: “Basta contarle prima, l’anno scorso erano sette gradini, il problema è se c’è quell’intermezzo che ti fa perdere il passo. Se arrivi in fondo perfetta sei sublime, se batti un roncio ti adoreranno ancora di più”. Si sarà tranquillizzata la Fagnani?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.