Raffaella Fico e Pia: le prime foto su Chi

Non avevamo dubbi sul fatto che la prima foto di Pia Fico-Balotelli sarebbe finita su Chi. Forse sbagliamo anche a parlare di Balotelli visto che a quanto pare al calciatore non interessa nulla della sua bambina. Sarebbero quindi confermate le voci che lo vogliono felicemente fidanzato con un’altra ragazza (clicca qui per scoprire chi è) . E’ la stessa Raffaella Fico ad annunciarlo proprio dalle colonne della rivista Chi. Mario Balotelli non ha voluto vedere fino a questo momento la piccola Pia e probabilmente non lo farà nelle prossime settimane. La soubrette parla di un matrimonio, di osgni di vita felice insieme. Un castello però di sabbia crollato al primo soffio dle vento. Come sono andate le cose il giorno della nascita della piccola Pia? Ecco la versione dei fatti di Raffaella: “A Mario ho mandato messaggi dalle 15, quando sono iniziate le prime contrazioni, fino alle 18,30, quando sono entrata in sala parto. Sono uscita e gli ho rimandato i messaggi, subito dopo che Pia era nata“.

Forse Mario Balotelli era troppo impegnato a pensare a Fanny, pardon, al derby che avrebbe dovuto giocare. Del resto si sa, una partita di calcio vale più di una figlia. In tutta questa storia però, dal finale facilmente prevedibile, quello che ci puzza più di tutto sono proprio quelle dichiarazioni fatte qualche mese fa dal giocatore. Balotelli si era detto pronto a ricominciare e ad amare la sua piccola. E poi invece cosa è successo?

Quando gli ho detto che ho partirotito mi ha risposto ‘Ah, ok. A me non interessa’. E ha riappeso. È stata l’ultima volta che l’ho sentito” queste le dichirazioni di Raffaella alla rivista Chi. L’ex gieffina fa inoltre sapere che presto farà anche il test del dna alla piccola anche se Balotelli non lo chiederà. Lo farà e lo renderà pubblico perchè lei non ha nessun segreto da nascondere e tutti devono sapere che Pia è davvero figlia di Mario Balotelli.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.