Stefano Accorsi e Bianca Vitali, prima uscita della famiglia allargata con tutti i figli dell’attore (Foto)

Le foto della famiglia Accorsi al completo con Stefano, Bianca Vitali, il piccolo Lorenzo e i due figli dell'attore (foto)

A poco più di un mese dal parto e dalla nascita di Lorenzo ecco la famiglia Accorsi al completo, è la famiglia allargata composta da Stefano Accorsi, Bianca Vitali, il piccolo Lorenzo e i suoi fratelli Orlando e Athena (foto). E’ bellissimo vedere Bianca che passeggia mano nella mano con i figli che Accorsi ha avuto da Laetitia Casta, una famiglia che deve la sua serenità di certo a tutti, ex compresi. E’ il settimanale Oggi a mostrare la prima uscita della famiglia allargata, la prima uscita anche con l’ultimo arrivato. In pochi avrebbero scommesso sull’amore tra Bianca e Stefano, troppa la differenza d’età, troppo forte il legame che l’attore aveva avuto con la Casta. Invece, ecco una famiglia allargata, una famiglia perfetta.

La giovanissima moglie dell’attore è da sempre dolcissima con i figli che lui ha avuto dall’attrice francese. Orlando ha 10 anni, Athena 7 ed entrambi sono innamorati del loro fratellino.

Ecco le foto pubblicate dal settimanale Oggi

Belen Rodriguez incinta, Michelle Hunziker confessa che è tutta colpa sua, colpa di un integratore – clicca qui

Tutti in abbigliamento sportivo passeggiano a Milano. Stefano Accorsi spinge la carrozzina con il figlio Lorenzo che dorme tranquillo. Bianca si occupa e preoccupa dei fratelloni di suo figlio. Chiacchiera con loro come un’amica, li ascolta e lascia che a badare al piccolo Lorenzo sia il papà. Curiosa di controllare il suo fratellino arriva anche Athena che sbircia nella carrozzina.

Tra famiglia e lavoro proseguono così le soddisfazioni di Stefano Accorsi che al 70esimo Festival di Cannes ha presentato il film di Sergio Castellitto Fortunata. Nel film il ruolo dell’attore è quello di uno psicologo che si innamora in modo folle di Jasmine Trinca. Non mancheranno in piena estate le foto della famiglia allargata e chissà che prima o poi non arriva anche la splendida Laetitia Casta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.