Michael Bublé, la moglie pubblica la foto col figlio dopo la battaglia vinta contro il cancro (Foto)

Lo scorso novembre Michael Bublé e sua moglie Luisana Lopilato resero pubblica la straziante notizia della malattia del piccolo Noha. Al figlio del cantante era stato diagnosticato il cancro al fegato. Bublé e sua moglie lasciarono tutto e tutti gli impegni per dedicarsi completamente al loro primi figlio, poi dopo cure e silenzi la splendida notizia, il piccolo Noah era guarito, il timore rimaneva ma tutti insieme tornavano a casa. Sui social arriva adesso la prima foto del piccolo Bublé, a postarla è la sua mamma. Luisana Lopilato è di spalle seduta sul divano di casa, si intravede disteso accanto a lei il figlio Noah  e in braccio ha anche il secondogenito Elias. Insieme forse guardano la tv e Luisanna coccola entrambi accarezzando mani e piedini.

E’ l’immagine della serenità e lei scrive: “Il tempo si ferma… Non c’è niente come una mamma che fa le coccole”. E’ vero non c’è niente di più immenso, soprattutto dopo tanta paura di perdere tutto.

I Bublé hanno vinto la battaglia contro il cancro, adesso Noah finalmente anche se non si deve mai abbassare la guardia e bisogna sottoporsi ai continui controlli: “La guarigione dal tumore è un processo lungo. Noah deve sottoporsi ad altri controlli, ma io e Michael siamo molto felici e abbiamo voglia di vedere i nostri figli crescere e di pensare al futuro” spiegava la sua mamma ad aprile in un’intervista: “Quando succedono queste cose cambia la visione della vita. Ora apprezzo tutto molto di più”.

E’ tornato il sereno per la coppia che con forza e amore ha sostenuto il primogenito chiedendo la comprensione dei fan che a loro volta non li hanno mai abbandonati.

Vorremmo raccontare sempre storie con un lieto fine come questo, purtroppo non è sempre così e Bublé e sua moglie sanno bene la fortuna che hanno avuto e che hanno ne poter godere la serenità ritrovata.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.