Meghan Markle ed Harry, dopo la nascita di Archie è cambiato tutto e lo rivela il biografo reale (Foto)

Ci sarebbe un retroscena che riguarda la vita di Harry e Meghan Markle e la nascita di Archie, a rivelarlo il biografo reale Andrew Morton (Foto). Davvero non c’è giorno che passi senza che il gossip si ponga delle domande sui reali d’Inghilterra o che tiri fuori qualcosa che riguarda soprattutto Meghan Markle. La moglie del principe Harry dopo la presentazione di Baby Sussex si è vista solo una volta accanto al marito, è tempo per lei di godersi il suo ruolo di mamma, di riprendersi dalla gravidanza e dal parto e di certo di rimettersi in forma, ma arrivano lo stesso notizie. Meghan Markle, Archie ed Harry continuano ad essere sotto la lente di ingrandimento e ogni loro gesto o parola finisce sui giornali. Questa volta c’è un’altra storia e si dice che la vita di Harry e Meghan dopo la nascita del figlio sia cambiata. Non è una gran scoperta visto che questa è una cosa comune a tutti i genitori di un neonato. Se però si scomoda il biografo reale c’è forse qualcosa in più delle nuove responsabilità e delle notti insonni da mamma e papà.

COME E’ CAMBIATA LA VITA DI HARRY E MEGHAN MARKLE CON LA NASCITA DI BABY ARCHIE

L’esperto della famiglia reale con la collega Anna Whiterlock ha confidato che da quando Baby Sussex è venuto al mondo sono cambiate le dinamiche all’interno della coppia. Se prima si diceva che Harry accontentava sua moglie in ogni richiesta perché lei quello che voleva lo otteneva, adesso Meghan si trova in una posizione di grande privilegio rispetto al marito.: “Ha più bisogno Harry d Meghan che il contratro… Lei ha il controllo di tutto”.

Fino alla prima frase niente di male ma è quel “Lei ha il controllo di tutto” che suona davvero strano. E’ davvero così: Meghan comanda a bacchetta il principe Harry? In ogni coppia c’è un certo tipo di equilibrio, sembrano molto innamorati, quindi se sta bene a loro… Però in questo caso si tratta dei reali inglesi e non è così semplice.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.