Max Biaggi ed Eleonora Pedron festeggiano la prima comunione della figlia, per Ines l’abito della mamma (Foto)

Max Biaggi pedron

Max Biaggi sabato scorso si disperava per non essere riuscito a salutare suo padre per l’ultima volta, ieri con Eleonora Pedron ha festeggiato la prima comunione della loro Ines (foto). Gioie e dolori inevitabili e l’ex campione di motociclismo ha dovuto asciugare le lacrime e sorridere per la sua bambina, mentre oggi dirà addio al suo papà Pietro. Dopo la morte del padre Max Biaggi è volato a Monte Carlo dalla sua ex compagna per la comunione della primogenita. Di certo una giornata piena di affetto e dolcezza che l’avrà anche aiutato a superare il senso di colpa per non essere arrivato in tempo per l’ultimo abbraccio a suo padre. Un giorno importante ieri con sia figlia Ines e anche con il figlio più piccolo, Leon. Due gli scatti scelti dall’ex pilota, il primo con la dolce festeggiata, l’altro in cui mostra la sua mano su quella del secondogenito e scrive “Ieri mio padre con me… Oggi io per te… love you piccolo mio”. Jeans, giacca blu e camicia, padre e figlio sono vestiti uguali per la comunione di Ines ma anche per la festeggiata c’è un dolce dettaglio.

PRIMA COMUNIONE PER INES LA FIGLIA DI MAX BIAGGI ED ELEONORA PEDRON

L’ex Miss Italia ha condiviso sul suo profilo social una foto di quando era bambina, la stessa età di sua figlia nel giorno della prima comunione. Si scopre che Ines ha voluto indossare l’abito della sua mamma. Nessun ritocco al vestito bianco, anche il nastro giallo è lo stesso. Una scelta dolcissima che ha di certo commosso sia la mamma che il papà.

“Il cuore pieno di battiti… gli occhi pieni di te… ed il tuo vestito mio” sono le parole scelte dalla Pedron per fare gli auguri alla sua bambina. Una giornata speciale per l’ex coppia ma oggi altro dolore ai funerali di Pietro Biaggi.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.