Elena Santarelli e Bernardo Corradi festeggiano l’anniversario più bello a New York (Foto)


Santarelli a New York

Non c’è dubbio che per Elena Santarelli e Bernardo Corrado questo sia stato l’anniversario di matrimonio più bello (foto). Cinque anni fa si sono sposati e l’anno prima a New York l’ex calciatore le aveva fatto la proposta di nozze. Si sono ritrovati più felici che mai nella stessa grande città che li aveva visti emozionatissimi per i loro progetti, hanno brindato al loro amore con una cena romantica nel noto Feroce Ristorante. Elena Santarelli nei giorni scorsi ha vissuto la vacanza più bella con la sua famiglia, con Bernardo e i suoi figli; la prima vacanza dopo la guarigione del piccolo Giacomo. E’ per questo che è il loro anniversario più bello, quello che ricorderanno per sempre, quello che è arrivato come un regalo dopo la battaglia vinta tutti insieme. Sembra eterno il periodo di dolore vissuto dalla Santarelli ma adesso possono solo proseguire più felici che mai, più forti di prima. Ci sarà sempre la paura che il buio torni ma adesso sanno che insieme possono combattere tutto. E’ a New York che Bernardo Corradi le aveva chiesto di sposarla ed è ancora a New York che ricominciano.

ELENA SANTARELLI NEL RISTORANTE DI NEY YORK PER FESTEGGIARE L’ANNIVERSARIO CON BERNARDO CORRADI

“6 anni fa mi hai chiesto di sposarti a New York… come nei film più belli” ha scritto Elena mostrando la foto nel locale e ha aggiunto il suo grazie a Francesco Panella per aver reso magica la loro serata speciale.


Quando Bernardo ed Elena si sono sposati il loro Jack era già nato, poi nel 2016 è arrivata la piccola Greta. Stanno insieme da ben più tempo e la loro unione è sempre più solida, capace di superare i momenti più brutti e duri e di vivere con entusiasmo le emozioni più belle, come questa.


Leggi altri articoli di Coppie VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close