Wanda Nara col pancino, è incinta del sesto figlio o ha mangiato tanto? (Foto)


wanda incinta

Wanda Nara è davvero incinta del sesto figlio? La rivista Chi lancia il dolce pettegolezzo mostrando le foto della moglie di Mauro Icardi con il pancino. Il punto è capire se il ventre arrotondato di Wanda sia perché davvero in attesa di un altro bebè o se ha mangiato un po’ troppo. Dicono che di recente lei abbia preso un po’ di peso e quindi è in base alle curve più morbide che la manager argentina sarebbe alla sua nuova gravidanza. La foto che pubblica il settimanale di gossip di Alfonso Signorini mostra davvero un bel pancino, pizzicata dai fotografi la bella 33enne potrebbe davvero diventare mamma ancora una volta tra qualche mese. I diretti interessati tacciono, nessuna conferma e nessuna smentita e si sa che il silenzio in questi casi vale un po’ come una conferma. Ci sarebbero anche altri indizi pronti a dare valore alla tesi della gravidanza.

WANDA NARA INCINTA PER LA SESTA VOLTA, TERZO FIGLIO PER MAURO ICARDI?

Facendo un dolce riassunto Wanda è già mamma di Valentino Gastón, Constantino e Benedicto avuti dal calciatore Maxi Lopez e delle bimbe Francesca e Isabella nate dal matrimonio con il calciatore dell’Inter, l’attuale marito.


La famiglia al completo è al momento in vacanza e sui social mostra le passeggiate nella natura mentre gli impegni professionali per lei sono lontani, sembra infatti che abbia bloccato il lavoro in questo periodo. Scelta fatta per godersi le vacanze o perché è ai primi mesi di gravidanza? Presto ne sapremo di più ma non c’è dubbio che la coppia adori le famiglie numerose. Che voglia fare la loro dolce squadra di calcio per allenarsi tutti insieme? Icardi gioca spesso con i suoi figli, anzi con i figli di Lopez, tre maschi a cui ovviamente piace molto giocare a calcio.


Leggi altri articoli di Coppie VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close