Caterina Balivo con il marito per la presentazione del libro La fine del tempo (Foto)


Nei giorni scorsi Caterina Balivo ha accompagnato suo marito Guido Maria Brera a una delle sue presentazioni del suo ultimo libro La fine del tempo (foto). Per il sequel de I Diavoli un romanzo che l’autore definisce introspettivo. Il libro è uscito il 20 febbraio e per la prima presentazione la Balivo non poteva non essere al suo fianco. Brera è spesso presente in ciò che la conduttrice racconta nei suoi programmi, soprattutto a Vieni da me. I Diavoli è del 2014, da quel romanzo d’esordio è stata tratta una serie in onda su Sky ad aprile con interpreti Kasia Smutniak, Alessandro Borghi e Patrick Dempsey. Esperto di finanza e scrittore, il marito di Caterina Balivo è l’uomo che ha reso felice la splendida campana che nel suo nuovo studio televisivo riesce a intervistare chiunque con la stessa profondità. Immaginiamo come potrebbe essere un’intervista a suo marito tra gelosie, cellulari da controllare e follie fatte per amore.

CATERINA BALIVO RACCONTA LA SUA VITA CON BRERA

Alla rivista Oggi ha raccontato dei primi anni con il marito, quando ancora non erano sposati e per lui andava ogni fine settimana in montagna a San Vigilio di Marebbe: “Andare tutti i weekend in montagna dopo il lavoro è stato massacrante, finché non mi sono trasferita lì dopo la nascita di Guido Alberto. E poi dovevo fare i conti con i tempi di un uomo che aveva altri figli e quindi meno tempo per me, un’altra famiglia che doveva amalgamarsi con quella nuova”.

Caterina è una donna solare e si vede, Brera è molto più selettivo, “poco terrone” nonostante il papà napoletano. Poi la gelosia della conduttrice che nella stessa intervista confessa che ancora oggi gli controlla il cellulare, con la differenza che adesso lo avverte: “Amore prendo il tuo telefono”. 

Leggi altri articoli di Coppie VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close