E’ finita tra Michela Quattrociocche e Alberto Aquilani, una separazione sofferta (Foto)

Da tempo non si vedevano più foto di coppia di Alberto Aquilani e Michela Quattrociocche, gli amici e i parenti continuavano a chiedere a entrambi e ieri l’attrice ha dovuto rispondere (foto). Non avrebbero voluto attirare l’attenzione in questo periodo così difficile per tutti ma l’annuncio sui social è stato inevitabile. Avrebbero preferito il silenzio ma non hanno più potuto tacere per rispetto nei confronti di chi li segue e soprattutto di chi tiene a loro. Una storia d’amore che finisce dopo 12 anni ma è stata una scelta consapevole anche se ovviamente molto sofferta da parte di entrambi. Michela Quattrociocche e Alberto Aquilani hanno due bambine bellissime, si erano sposati nel 2014, era novembre, sicuri del per sempre; oggi è tutto cambiato ma resta l’affetto, dovranno essere per sempre una famiglia per le piccole. 31 anni Michela, 35 Alberto ma erano giovanissimi quando si sono innamorati, lui giocava nella Roma, lei era la bellissima protagonista del film di Federico Moccia “Scusami ma ti chiamo amore”.

MICHELA QUATTROCIOCCHE E ALBERTO AQUILANI SI SONO SEPARATI

“È stata una scelta consapevole, naturalmente sofferta, ma inevitabile. Resta un grande affetto tra di noi, siamo orgogliosi di aver costruito una bellissima famiglia con due bambine meravigliose” è sulle stories di Instagram che arriva l’annuncio dell’attrice; è sempre lei a proseguire parlando di una scelta fatta di comune accordo e con grande rispetto reciproco.

UN MATRIMONIO ROMANTICO PER MICHELA E ALBERTO

“In questo momento così difficile per la vita di tutti noi, e dopo tanto dolore per quanto accaduto per il Covid-19, avremmo preferito il silenzio. Ma i tanti amici, e le tante persone che ci vogliono bene, ci chiedono da tempo di noi”. Un lungo messaggio che include la richiesta di rispettare la loro privacy. “… soprattutto per la serenità e per la tutela delle nostre figlie. Per questo, da oggi, non parleremo più di tutto ciò, con nessuno. Grazie”

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.