Pago sorprende tutti, potrebbe perdonare Serena Enardu perché è il suo grande amore (Foto)

Nuovo colpo di scena nella storia d’amore tra Pago e Serena Enardu, dopo avere fatto volare di tutto e addirittura scritto parte del libro sulla fine per sempre della loro relazione, lui fa sapere che potrebbe anche perdonarla (foto). Cosa è accaduto di nuovo tra Pago e Serena? Forse niente o forse si sono sentiti, hanno parlato o forse il cantante ha capito di avere esagerato, che la gelosia non l’ha fatto ragionare, Non ha dubbi, la Enardu è stata il grande amore della sua vita e a questo punto potrebbe tornare a esserlo. Troppo poco il tempo per dimenticarla ma anche troppo poco per perdonarla? Non è questo il punto, forse non c’è davvero niente da perdonare ma come dice Serena Enardu il problema è la fiducia. Adesso dopo tante parole pesanti sembra che anche Pago l’abbia capito.

PAGO E SERENA ENARDU PRONTI A TORNARE INSIEME?

Pago ha agito di impulso, ha detto troppo, a questo punto è lei che potrebbe non perdonarlo. “Sto male ma la amo ancora” ha rivelato alla rivista Oggi spiegando che quando ha scoperto i messaggi di Alessandro erano già in crisi. Quindi, forse non è ancora finita o forse è solo difficile dire basta per sempre. Pago aveva parlato di un rapporto malato raccontando troppe cose, Serena aveva risposto raccontando che era stata lei a cacciarlo di cosa. 

Avrebbero fatto meglio a tenere tutto per loro, a essere più razionali; non a caso c’è chi li accusa di servirsi del gossip per restare sulla cresta dell’onda. “Non mi pento di nulla, rifarei tutto daccapo: anche perdonare Serena per essersi invaghita di un altro – ha fatto sapere Pago attraverso il settimanale Oggi – Però chiariamolo, lei a me aveva dato questa versione: ‘Ho avuto un flirt con Alessandro, ma non è accaduto nulla’. Quindi mi ha mentito”. Ammette anche che la quarantena ha tirato fuori problemi del passato: “Stare insieme 24 ore su 24 non è facile. Sono saltati fuori i vecchi problemi e la vecchia rabbia di Serena. Prima che io prendessi in mano il suo telefono, l’11 maggio scorso, eravamo già in crisi”. Adesso dobbiamo attendere un nuovo finale?

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.