Stefano De Martino e Belen insieme, torna la speranza con i like alle foto


Forse c’è ancora speranza che Stefano De Martino e Belen Rodriguez tornino insieme, lo credono in molti e i like aggiunti dal ballerino alle foto di sua moglie sarebbero il primo passo. Uno scatto pubblicato ieri da Belen su Instagram ha ricevuto un like di Stefano, una foto del piccolo Santiago ma dimostra che lui continua a seguire la donna che sembra ancora amare ma da cui si è allontanato. I più attenti ricordano che anche quando si sono lasciati la prima volta tutto è ricominciato poi con i like del conduttore. “Il like di Stefano De Martino fa la differenza” scrive subito una fan e a seguire tantissimi commenti che incitano la coppia a tornare insieme. Hanno un bambino che adorano, entrambi da crescere insieme, come hanno sempre fatto ma adesso tutto sembra così complicato perché Stefano è a Napoli.

PERCHE’ STEFANO E BELEN SI SONO LASCIATI?

Nessun tradimento, forse niente di così grave che non si possa cancellare. E’ stata la showgirl argentina a raccontare della crisi facendo capire che Stefano era andato via e che non si aspettava una cosa del genere. Lui continua a tacere ed entrambi continuano a lanciarsi messaggi senza parlare. Tutti hanno notato che la Rodriguez è dimagrita, che nonostante continui a postare ciò che mangia ha perso peso perché soffre, sta male. Non sta meglio De Martino, nonostante i grandi sorrisi di ieri in collegamento con Domenica In.

E’ da più di un mese che lui è a Napoli impegnato con la nuova stagione di Made in Sud. Quel like è solo nostalgia della famiglia, di suo figlio, o è un primo passo per tornare indietro e ricucire tutto? Le crisi e i litigi possono capitare, tutti sperano si risolva ogni cosa, la quarantena è stata difficile per molte coppie.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Coppie VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close