Belen e Stefano insieme a Napoli per amore di Santiago, è il figlio la scelta più importante (Foto)


Mentre il gossip cerca di scoprire se Belen Rodriguez è davvero fidanzata con Gianmaria Antinolfi e Stefano De Martino l’ha davvero tradita con Alessia Marcuzzi, l’ex coppia si preoccupa più di tutto di Santiago. Le foto che mostra la rivista Chi, gli scatti di cui tutti parlano dicono cose ben diverse dalle immagini postate da Belen e Stefano sui loro rispettivi profili social. In queste ore Santiago è con il suo papà, evidentemente libero dalle prove di Made in Sud. Anche Belen in questo periodo è a Napoli e con lei ci soni suo fratello Jeremias ed alcuni cari amici. Quindi sembra non sia una coincidenza se tutti sono a Napoli, anche se Alessia Marcuzzi è a Capri, gira con le amiche da un angolo all’altro della meravigliosa costiera amalfitana, che in realtà è ben distante da Napoli. Tutto per amore del figlio Santiago, esattamente come Belen e Stefano decisero di fare quando si separarono la prima volta. In quel caso fu il conduttore e ballerino a raggiungere la famiglia Rodriguez a Ibiza alloggiando poco distante dalla villa affittata dall’ex moglie.

STEFANO DE MARTINO E BELEN: LA STORIA SI RIPETE

Lui è impegnato a Napoli con la preparazione delle puntate di Made in Sud, Belen è un po’ più libera, anche se per lei sono appena iniziati i preparativi di Tu si que vales. Il piccolo Santiago si divide così tra mamma e papà, come sempre coccolato e sereno. Se mamma è negli studi di registrazione resta con papà, così come resta con Belen quando è Stefano a dovere lavorare. Un legame che resta indissolubile per amore del figlio, per non fargli pesare il secondo addio. 

Santiago aveva visto realizzarsi un sogno: mamma e papà di nuovo innamorati e sempre con lui, lo stesso sogno di Belen ma era anche lo stesso sogno di Stefano, poi chissà cosa è successo.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Coppie VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close