Alessia Marcuzzi e Paolo Calabresi in crisi? La risposta arriva da Positano (Foto)


Non c’è nessuna crisi tra Alessia Marcuzzi e Paolo Calabresi Marconi, le chiacchiere sulla presunta relazione della conduttrice con Stefano De Martino non hanno scalfito il matrimonio ma hanno unito ancora di più Alessia e Paolo (foto). Nell’ultima settimana abbiamo visto la Marcuzzi a Positano tra barca, hotel e negozietti con le sue amiche, sembrava fosse sola e invece ecco spuntare il marito. Alessia Marcuzzi è in vacanza in Costiera Amalfitana con tutta la famiglia, ci sono anche Tommaso e Mia, soprattutto c’è suo marito. Sorrisi e sguardi complici, sono in barca per una vita, uno accanto all’altra, lei è bellissima e sexy. Non è un caso se tra le storie di Instagram della conduttrice sono finite queste immagini, sono la risposta ai pettegoli che continuano a vedere tradimenti e crisi per non annoiarsi durante l’estate. Cosa è accaduto davvero lo sanno solo i diretti interessati ma le immagini postate dalla Marcuzzi sul suo profilo social sono bellissime e parlano d’amore.

PAOLO CALABRESI MARCONI DIFENDE SUA MOGLIE

Alessia e Paolo non amano parlare della loro vita privata, ogni tanto hanno mostrato attimi di felicità ma se c’è stata una crisi non hanno avuto voglia di confermare o di smentire. Oggi prendono il largo con Mia, Tommaso e gli amici che fanno da scudo.

Alessia Marcuzzi è come sempre in gran forma, delizioso il suo costume con lo slip leopardato e il top nero. Sempre protetta da un cappello e con il sorriso di una bimba. Se c’è una storia d’amore di cui parlare questa estate ci auguriamo sia questa. Per il resto Belen e Stefano De Martino sembrano ormai avere preso strade diverse. Lei è tornata a Milano, lui resta a Napoli per lavoro, uniti per sempre per Santiago e di certo anche per il gossip.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Coppie VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close