Alba Parietti striglia Stefano De Martino: “Deve ricollegare il cervello” (Foto)


Alba Parietti non resiste e commenta la nuova separazione di Belen e Stefano De Martino, si sente molto vicina alla showgirl e rimprovera senza mezzi termine il bel napoletano (foto). E’ alla rivista Chi che la Parietti affida i suoi pensieri su quello che è il gossip dell’estate, un gossip che nessuno si aspettava e che per Alba sta facendo soffrire troppo una delle donne più belle, la più bella. Anche in questo la Parietti si sente vicina a Belen, ricorda la sua storia d’amore con Christopher Lambert e ammette che non è per niente facile essere così belle e desiderate. Quindi per lei non sarebbe facile nemmeno in coppia, nemmeno per Stefano e Belen. La showgirl torinese difende la showgirl argentina, sa di cosa parla ma non ha dubbi che lei sia infelice e che De Martino debba svegliarsi subito.

ALBA PARIETTI DALLA PARTE DI BELEN RODRIGUEZ

“Belen mi fa tanta tenerezza, mi ricorda la mia epoca con Lambert perchè lei è colpevole a prescindere” e fin qui è chiaro che si riferisca all’opinione di chi osserva e legge gossip e social. La Parietti prosegue: “Il problema è che stare con la più bella del reame crea anche motivi di imbarazzo e di rivalsa”, forse questa l’ha sbagliata, possibile che sia così per Stefano De Martino?

La conclusione è una bella strigliata: “Deve ricollegare subito il cervello” e ovviamente il suggerimento è rivolto a lui.

Pensa che Belen sia angosciata e che non sia per niente felice anche se cerca di mostrare il contrario. Questa osservazione è ben più semplice, ovvio che la Rodriguez non sia felice ma è anche comprensibile che mostri sorrisi e serenità con gli amici e con suo figlio. Chissà se De Martino seguirà il suo consiglio.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Coppie VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close