Per Alena Seredova iniziano le vere vacanze con Alessandro Nasi e la piccola Vivienne (Foto)


Sono finalmente insieme Alena Seredova e Alessandro Nasi ed è la splendida ex modella a mostrare una foto della sua felicità. E’ in vacanza in Versilia già da tempo ma adesso iniziano le vere vacanze perché il suo compagno è arrivato a Forte dei Marmi, anche lui libero dagli impegni di lavoro. E’ una estate speciale per la Seredova, sono tanti punti di vista, non solo perché è la prima estate da mamma di tre figli, adesso c’è anche la splendida Vivienne, ma perché è la prima del suo ritorno in Versilia. Forte dei Marmi è la località dove ha sempre trascorso parte delle sue vacanze quando era la moglie di Gigi Buffon ma dopo la separazione per lei era troppo difficile tornare lì dove c’è tutta la famiglia del portiere, dove hanno uno stabilimento balneare. Quest’anno invece è stato tutto più semplice, adesso è serena, felice. 

ALENA SEREDOVA IN PISCINA CON LA PICCOLA VIVIENNE E ALESSANDRO NASI

E’ un’immagine meravigliosa quella che ha scelto Alena, sono tutti e tre in piscina, la dolce Vivienne sbadiglia tra le braccia, coperta da un cappellino e dal costumino rosso. Il ciuccio passa dalla bocca di Alena alle mani di papà Alessandro, mille attenzioni per la loro piccolina.

Restano al riparo da sguardi indiscreti, hanno preso una villa con piscina ed è lì che trascorrono gran parte del tempo. E’ tutto perfetto, è tutto a misura di famiglia. La Seredova non credeva potesse esistere tanta felicità e soprattutto non credeva che avrebbe avuto un’altra vita da vivere, un altro amore, un uomo che la facesse sentire di nuovo desiderata e importante. Invece, il finale è come quello delle favole e adesso c’è tutta un’estate da assaporare ma con i tempi di un bebè nato da pochi mesi. 

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Coppie VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close