Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro nella nuova casa piena di scatoloni ma non c’è un bebè in arrivo (Foto)

L’amore vola sempre più in alto per Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro che hanno molto da fare nella nuova casa a Roma (foto). Tanti scatoloni da sistemare e Clizia e trova il modo di postare anche nel disordine delle foto bellissime con il suo amore. Hanno deciso di vivere insieme nella Capitale, l’appartamento è tutto da sistemare ma la cosa più importante è che la loro storia d’amore riesce a renderli felici. Avevamo tutti immaginato che ci fosse anche la cicogna in arrivo ma è Eleonora Giorgi a smentire la dolce attesa e a spiegare perché suo figlio e la dolce influencer devono attendere prima di diventare genitori. Non è un avviso da suocera, l’attrice è felicissima che Clizia Incorvaia faccia parte della sua famiglia, spiega invece i reali motivi. 

CLIZIA INCORVAIA E PAOLO CIAVARRO DEVONO ATTENDERE PRIMA DI AVERE UN FIGLIO

Da quando si sono incontrati e innamorati nella casa del GF Vip non si sono più lasciati. Si preparano a festeggiare il loro primo anniversario forti del fatto che niente è riuscito a dividerli, nemmeno il lockdown. La voglia di avere un figlio è forte per entrambi ma a Novella 2000 la Giorgi ha prima spiegato che Clizia non è incinta e che ha solo condiviso delle foto di quando era incinta della sua bellissima bambina. Avevamo intravisto anche un pancino ma doveva essere l’effetto delle feste di Natale.

La mamma di Paolo ha quindi spiegato: Clizia è stata sposata, prima c’è il divorzio, poi è bene che Nina, che è una delizia, cresca un po’. Clizia è una mamma molto presente, attenta al bene della figlia. Insomma, ci vuole un po’ di tempo prima che abbia un altro figlio”. Ha poi aggiunto altro per fare capire a tutti che lei vuole diventare nonna ma con la calma e nei tempi necessari: “Un figlio rientra nel progetto di una coppia. Ma non ora. Lei ha una vitalità dirompente, è molto impetuosa, mi piace, mi piace tantissimo. Il suo arrivo nella nostra famiglia la considero una benedizione“.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.