La reazione di Santiago al pancino di Belen: “Antonino è un principe mandato da Dio” (Foto)

Belen è incinta ma come ha reagito Santiago alla notizia dell’arrivo di un fratellino o sorellina? Le foto pubblicate sulla rivista Chi sono l’annuncio della dolce attesa ma Belen Rodriguez e Antonino Spinalbese hanno anche raccontato cosa significhi per loro tutto questo. Tra presente e passato c’è prima di tutto Santiago, il figlio nato dal legame tra Belen e Stefano De Martino. Ad aprile compirà 8 anni, non è più così piccolo e la sua mamma racconta come gli ha presentato Antonino, qual è stata la sua reazione. La showgirl argentina è al quinto mese di gravidanza, ha cercato di mantenere il segreto il più a lungo possibile perché è ovvio che con le congratulazioni arrivassero le critiche e quelle fanno sempre male. 

SANTIAGO PENSA CHE ANTONINO SIA UN PRINCIPE CHE DIO HA MANDATO ALLA SUA MAMMA

La reazione di Santiago spiega quanto amore ed equilibrio ci sia nella sua famiglia. Alla rivista Chi Belen ha raccontato che dopo mesi che frequentava Antonino cercando di farlo passare come amico, lui distratto l’ha chiamata “Amore”. Con loro c’era Santiago che ha poi confessato alla sua mamma: “Ho sentito che ti ha chiamato amore, vorrà pur dire qualcosa, fidanzati con lui per favore. Secondo me Dio ti ha mandato il principe”. Il regalo più bello per la Rodriguez che però pochi giorni dopo ne ha ricevuto un altro sempre dal suo bambino: “Poi alcuni giorni dopo mi ha spiazzata: ‘ma un fratellino?'”.

Il seguito lo conosciamo tutti. Un figlio Belen Rodriguez e Antonino Spinalbese lo hanno desiderato subito ma prima hanno avuto la “benedizione” di Santiago che evidentemente vede la sua mamma molto felice accanto al nuovo compagno. 

Soprattutto dopo l’annuncio ufficiale della gravidanza per Belen e Antonino sono arrivati tanti commenti negativi. Non faranno piacere a entrambi ma ciò che conta è ben altro. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.