Adesso parla Arisa: “Non può avermi tutta per sé”

Dopo le parole di Andrea di Carlo adesso parla Arisa e lo fa in una intervista per Il Corriere della sera. La cantante ha deciso di dare il suo punto di vista, anche dispiaciuta per il fato che il suo compagno, per l’ennesima volta, abbia raccontato a mezzo stampa dettagli sulla loro relazione. Arisa ha spiegato che questa storia è complicata soprattutto per l’atteggiamento di Andrea che pensa di poterla avere sempre al suo fianco ma soprattutto che corre così tanto da credere che anche solo dopo sei mesi, ci si possa sposare. Dal Corriere quindi, Arisa spiega che cosa è successo nelle ultime ore, dopo Sanremo ma soprattutto dopo la puntata di Domenica IN durante la quale non ha neppure fatto il nome del suo fidanzato, cosa che Andrea non ha gradito.  Nella sua intervista per il Corriere, Arisa ha spiegato: “io gli ho sempre chiesto riservatezza, lui invece ha sempre raccontato tutto di noi. Io ho messo anche delle stories su Instagram , perché altrimenti lui sosteneva che non lo amavo abbastanza, che mi vergognavo di lui. Ma non è così. Semplicemente le relazioni quando sono sovraesposte finiscono.”

Tra Arisa e Andrea di Carlo è davvero finita? La risposta della cantante

Arisa però a differenza del suo compagno, non mette un vero e proprio punto e nella sua intervista per Il Corriere spiega: “Lui ha un lavoro molto impegnativo, una ex moglie, tre figli, e io ho accettato tutto. Ma anche io ho una famiglia, ho mia sorella, la mia assistente, il mio staff. Faccio la cantante, ho un lavoro davvero impegnativo che lui deve saper accettare. Deve rispettare anche le mie scelte e non può dirmi “o me, o tutto il resto”. Sono una donna molto indipendente.”

Arisa ribadisce di avere i suoi impegni, di volere determinate cose e di non sopportare costrizioni. Inoltre non crede che dopo sei mesi si possa già parlare di matrimonio. “Lui è una persona straordinaria, divertente , generosa, ma dopo 6 mesi è presto decidere di convolare a nozze. Io, con amore, ho cercato di fargli capire che era troppo presto. Gli sono stata vicina, ma di più non posso. Non sono nata per fare quello che voleva lui, per dedicarmi a lui totalmente. Tutti gli uomini che ho avuto mi hanno lasciato la mia libertà” ha detto nella sua intervista al Corriere.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.