Silvia Toffanin e Piersilvio Berlusconi, il regalo al figlio è una barca col suo nome

Lorenzo Mattia, il figlio di Silvia Toffanin e Piersilvio Berlusconi ha compiuto 11 anni e per il suo compleanno i suoi genitori hanno pensato ad un regalo speciale. Il vicepresidente Mediaset e la conduttrice di Verissimo hanno pensato a una barca con il suo nome, un dono speciale. Per Lorenzo Mattia una barca a remi che è solo sua e che ovviamente è nella caletta della casa a Portofino. Più che una casa è un castello ma il regalo non cambia. Il primogenito di Silvia Toffanin sarà rimasto stupito per il gran regalo, come mostrano anche le foto pubblicate dalla rivista Chi. E’ un regalo prezioso perché è una vecchia lancia ligure, avrà circa 50 anni ed è stata ovviamente restaurata per renderla perfetta. 

IL GIRO IN BARCA PIU’ BELLO PER PIERSILVIO BERLUSCONI E SUO FIGLIO LORENZO

Appena Lorenzo ha visto la barca scoperta la sua gioia è stata immensa e mamma Silvia si è emozionata, come sempre. Subito in giro ma la Toffanin è rimasta sugli scogli. In barca invece il piccolo festeggiato che ha subito voluto dimostrare la sua capacità in barca. Orgoglioso Piersilvio Berlusconi mentre guardava suo figlio manovrare i remi. La Toffanin intanto era un po’ preoccupata, come la sorellina di Lorenzo che si teneva forte per la paura di cadere in acqua.

Un momento speciale che i paparazzi hanno immortalato per la gioia dei fan della coppia e dei lettori del settimanale di gossip di Alfonso Signorini.

Le foto sono tutte da scoprire su Chi ma è evidente l’emozione di tutta la famiglia, che ancora una volta trascorre l’estate a Portofino in piena tranquillità, anche se ogni tanto deve cedere alle foto dei paparazzi. Le vacanze per la conduttrice sono iniziate già da qualche settimana. Verissimo ancora una volta si è concluso con grandi soddisfazioni e ottimi ascolti.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.