Bobo Vieri e Costanza Caracciolo, anche in vacanza la sveglia è alle sei per le figlie

Vacanze alle Baleari per Bobo Vieri e Costanza Caracciolo ma anche in questo periodo per loro la sveglia suona alle 6. In realtà a svegliare la coppia ogni mattina sono le figlie, le piccole Stella e Isabel. Due anni e mezzo e poco più di un anno, le piccole Vieri non lasciano tregua a Christian Vieri e Costanza Caracciolo. Entrambi sono innamorati follemente delle loro bambine, spesso l’ex calciatore mostra qualche scatto delle sorelline e scrive che sono la sua vita. A 48 anni ha tanto da fare e anche a Formentera la vita da papà lo stanca, solo nel pomeriggio riesce a riposare un po’. Tra bagnetti, creme e giochi ammette che le sue figlie sono incontenibili. E’ al Corriere della Sera che ha raccontato un po’ di queste vacanze da papà.

COSTANZA CARACCIOLO E BOBO VIERI A FORMENTERA CON LE FIGLIE

Ancora una volta sono a Formentera e come loro anche altri amici, altre coppie, altri ex calciatori. Spesso le serate le trascorrono in compagnia di Elena Santarelli e Corradi, Federica Nargi e Alessandro Matri, ma tutto il giorno corrono dietro Stella e Isabel. 
Da 20 anni Vieri va in vacanza a Formentera ma le foglie hanno stravolto tutti i ritmi: Mi sveglio alle 6 del mattino, o meglio quando decidono le bimbe: piombano sul lettone e iniziano ad assaltare me e Coco. A quel punto non c’è niente da fare. Tutti in piedi: colazione, costumini, braccioli, ciabattine e mare. Dentro e fuori dall’acqua per un centinaio di volte. Sono incontenibili”. 

Ha confessato che gli amici lo prendono in giro perché non è abbronzato: “Ci credo: faccio un gran casino con la crema a protezione 50. Le bimbe non stanno ferme, e mentre svuoto il barattolo finisco più unto e protetto io di loro”. 

Di dieta non vuole sentire parlare, per 20 anni ha mangiato pasta in bianco, prosciutto, insalata e bresaola e adesso ha voglia di mangiare tutto. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.