Kikò Nalli risponde ad Ambra: è ancora innamorato di Tina Cipollari?

Kikò Nalli, l’ex marito di Tina Cipollari, ci ha messo un po’ di tempo prima di rispondere alle illazioni di Ambra Lombardo, la sua ex fidanzata. La professoressa aveva confidato che la storia con Kikò era finita anche perché lui forse era ancora innamorato dell’ex moglie e che magari avrebbero dovuto darsi un’altra possibilità in passato. E’ su Nuovo che l’hair stylist ha deciso di rispondere e soprattutto di smentire senza dubbio quanto detto da Ambra. Qualche giorno fa anche Tina Cipollari ha riferito la sua ira per le parole lette sul suo matrimonio, smentendo tutto. Il popolare parrucchiere non ha usato molti giri di parole e ha espresso al magazine il suo pensiero.

COSA C’E’ TRA KIKO’ NALLI E TINA CIPOLLARI DOPO VARI ANNI DALLA SEPARAZIONE?

Non hanno mai smesso di frequentarsi perché Kikò e Tina hanno dei figli da crescere. Li abbiamo più volti visti insieme in passato per occuparsi anche della spesa. Sono poi arrivati i rispettivi compagni, per Kikò Ambra non è la prima donna dopo la Cipollari. L’opinionista di Uomini e Donne invece è legata da tempo al ristoratore Vincenzo Ferrara, con lui si era parlato anche di nozze. 
Sia kikò Nalli che la Cipollari sono rimasti spiazzati dalle parole della Lombardo: Non è assolutamente vero ciò che ha detto…Non provo più nulla nei suoi confronti, né amore né attrazione…” ha spiegato aggiungendo che tra loro c’è grande stima.

Quindi, perché Ambra Lombardo ha detto quelle parole sull’ex coppia? Io non le ho mai dato modo di farglielo pensare…Lei continui pure a pensare ciò che vuole, ma è falso!” è la conclusione di Kikò che adesso è single ma commenta che è aperto all’amore. 

Tornando alla sua ex, Ambra, ha rivelato: “Io non sono stato presente con lei quanto avrei dovuto. Ma c’è da dire che Ambra non ha saputo aspettare”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.