La dedica di Serena Rossi a Davide Devenuto, a Venezia in scena il vero amore

Meravigliosa madrina della Mostra del Cinema di Venezia, Serena Rossi condivide il suo successo con Davide Devenuto, ed è al suo compagno che ancora una volta dice grazie. La 78esima edizione ha visto protagonista Serena Rossi tra discorso d’apertura, red carpet, interviste, lei che è attrice ed è abituata ad avere i riflettori puntati ma al suo fianco c’era sempre il suo compagno. Ed è a lui che a rivolto la dedica d’amore che tutti sognano. Anche lui è un bravissimo attore ma Serena ha avuto più opportunità e potrebbe non essere semplice gestire tutto questo; loro due lo hanno fatto e continuano a sostenersi a vicenda, ad amarsi, a gioire per l’altro.

Serena Rossi e il suo messaggio d’amore al compagno

Una settimana intensa, emozionante, magari non sempre semplice ma Serena Rossi è stata la madrina della più importante mostra d’arte cinematografica, protagonista tra tutte a Venezia.

Uno scatto in bianco e nero, un selfie, un momento che conoscono solo loro due, poi la dichiarazione d’amore al padre di suo figlio: “Compagno, complice, amico, padre e uomo meraviglioso. Una fortuna averlo avuto accanto a me in questi giorni magici e frenetici. Tante emozioni, tanto sostegno, tanta pazienza, tanti baci e tante risate. Fino all’infinito”.

Una coppia che fa sognare ma che è reale, una coppia che presto tornerà a Roma dopo i tanti red carpet, torneranno a casa dove hanno costruito il loro mondo, la loro famiglia. Il piccolo Diego nato nel 2017 ha fatto in modo che Serena e Davide diventassero ancora più forti insieme ma tutto sembrano viverlo con una semplicità che ha il sapore della vera felicità. Mentre tutti non hanno occhi che per Jennifer Lopez e Ben Affleck, a Venezia c’è un altro grande amore che non si è mai interrotto davvero e attende l’infinito.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.