Luca Guidara un anno dopo ce l’ha fatta anche se Marco Bianchi non è più con lui

Luca Guidara, il coach dell’ordine, è sempre più in forma. A un anno da quel terribile giorno è riuscito in tutto ciò in cui tanti non credevano. Luca Guidara riesce a fare tutto, anche un tuffo, anche se gli avevano detto che forse non avrebbe più camminato. Quanta forza ci ha messo nella sua battaglia, anche se in amore ha perso Marco Bianchi ma solo loro due conoscono la verità sulla fine di una storia che per entrambi è stata molto importante. “Un anno fa mi è stato detto che difficilmente avrei ripreso a camminare, fare le pulizie neanche a parlarne, nuotare… che ve lo dico a fare! Oggi ho fatto il mio primo tuffo…” inizia così il post di Luca Guidara mentre mostra il video del tuffo e noi non possiamo che applaudire al grande esempio.

Luca Guidara dedico il primo tuffo a se stesso

“Cammino senza aiuti da almeno 7 mesi e le pulizie dal giorno 1. Ho continuato a condividere tutti i miglioramenti, piccoli e grandi, con voi che mi avete dato forza ed energia. E amore, sempre. Questo tuffo lo dedico a me e soprattutto a quelli che un anno fa non ci avrebbero mai scommesso”.

L’addio tra Marco Bianchi e Luca Guidara era chiaro, quando è arrivato il trasloco di Luca non c’è stato bisogno di dire altro. Marco però in piena estate, stanco dei commenti negativi, ha confermato: Sì, la storia tra me e Luca si è conclusa. Nella vita le cose cambiano, le progettualità, gli equilibri, gli obiettivi, l’amore può mutare e le relazioni come nascono, finiscono”. Ha poi aggiunto: “L’importante è tutto il vissuto che c’è stato in itinere. Luca rimane una persona importante per me con la quale ho condiviso tanto, nel bene e nel male, momenti felici e momenti molto difficili, uno in particolare noto a tutti che ci ha messo a dura prova. Gli sono stato vicino e insieme siamo riusciti a superarlo. Ad oggi però abbiamo preso strade diverse. Solo io e lui sappiamo esattamente come siano andate realmente le cose tra di noi, ed è giusto che sia così”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.