L’ex di Arisa esce allo scoperto con la nuova fiamma, la cantante è in lacrime

Prima il post dell’ex fidanzato di Arisa con la sua nuova fiamma, poi le lacrime della cantante, sempre sui social. E’ solo un caso o Arisa piange per Andrea Di Carlo? In ogni caso Arisa precisa che non ha paura di piangere ma che non lo fa mai due volte per la stessa cosa. Più volte il gossip ha letto facilmente gli stati d’animo della cantante lucana e ancora una volta lei tira fuori le sue emozioni, piange davvero. Intanto, Andrea Di Carlo ha un nuovo amore, lo conferma tra le storie di Instagram. Tre giorni fa la prima foto con Elisa, che di professione è psicoterapeuta, poi poche ore fa le foto confermano che non riescono a stare lontani l’uno dall’altra. Sembra stiano insieme da poco tempo ma che sia un legame molto intenso. Nella vita di Andrea Di Carlo entra un’altra donna a cui dedica altre canzoni.

Arisa piange ma sarà davvero per il suo ex fidanzato?

“Io non ho paura di piangere. Quando è il momento mi aiuta a smacchiare il mio cuore da acari e pappataci. Poi lo ristendo al sole e si riparte. Sai che me frega di quello che non va? – scrive Arisa che continua ottimista – Io penso a quello che va. C’è sempre qualcosa che va, fosse piccola piccola ma c’è.. non diamola per scontata, che quello che non va ruba sempre tutte le attenzioni. Anche noi non siamo una sola cosa, cerchiamo di guardarci con gli occhi di chi ama, almeno noi, sempre – poi conclude – P.s: Non piango mai due volte per la stessa cosa”. Per la stessa cosa o per la stessa persona?

Presto vedremo Arisa nelle vesti di ballerina, pronta a partecipare a Ballando con le Stelle, manca davvero poco. Ha rinunciato ad Amici, ha fatto una scelta diversa ma c’è sempre la musica nella sua vita, in ogni sua scelta. Adesso però sembra finito per sempre quello che sembrava l’infinito tira e molla tra Arisa e Andrea. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.