Nicolò Zenga: i genitori di Marina si sono separati, per questo al matrimonio non c’era nessuno

Nicolò Zenga nozze

Si è detto di tutto sul matrimonio di Nicolò Zenga e Marina Crialesi, in particolare sull’assenza delle famiglie di entrambi. Di mira era stato preso soprattutto Walter Zenga, accusato di non proseguire un rapporto con il figlio. Apparivano strane però soprattutto le assenze di mamma Roberta Termali e di Andrea Zenga. Qualcuno aveva anche additato Rosalinda Cannavò come responsabile. Passato qualche giorno in più sono gli sposi a dire tutta la verità. E’ una verità che fa male a Marina Crialesi ma la scelta della famiglia Zenga di non partecipare è una dimostrazione d’affetto e rispetto, come spiegano su Chi. Può apparire strano ma è proprio così. La verità sul matrimonio di Nicolò Zenga e della bella attrice di Un posto al sole è legata ai genitori di Marina Crialesi. La sua mamma e il suo papà si sono separati dopo 40 anni, un dolore che si aggiunge anche alle difficoltà del momento. Sembra che non sia una separazione semplice.

La verità sul matrimonio di Nicolò Zenga e Marina Crialesi

Zenga e la Crialesi si sono sposati dopo un anno di fidanzamento, innamoratissimi, certi del loro amore. Avevano preparato tutto, poi l’addio tra i genitori di Marina; ed è lei a raccontare: “I miei si sono separati dopo 40 anni di matrimonio. Al momento mia madre sta dalle sue sorelle in Liguria, mio padre in Calabria e la comunicazione è scarsa”. Quando hanno avvisato la famiglia di Nicolò la scelta è stata quella migliore: “Sposatevi e siate felici. Noi lo saremo di conseguenza” hanno detto ai ragazzi.

Nicolò Zenga spiega: Ho una famiglia numerosa, sarebbe stato squilibrato vedere presente tutti i miei e non i genitori di Marina”. Si sono sposati solo con il rito civile, rimandate le nozze in chiesa, con la speranza che tutto si sistemi, che Bebe Vio sia la testimone di nozze di Marina, tutto come previsto.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.