Francesco Facchinetti fa gli auguri alla sua Wilma, dopo l’incidente compleanno a casa

Wilma faissol compleanno

Il brutto incidente di ieri di Wilma, la moglie di Francesco Facchinetti, ha rovinato anche il suo compleanno. Oggi Wilma Helena Faissol compie gli anni e la famiglia si limita a festeggiare in casa. Solo poco fa Francesco Facchinetti ha scritto per lei un tenero messaggio di auguri sui social, prima era davvero molto preoccupato a causa della caduta da cavallo. A sua moglie promette che appena si riprenderà del tutto organizzerà per lei una grande festa, ma è ovvio che il problema non è la festa saltata oggi ma che quanto accaduto ieri poteva davvero essere ben più grave. Anche Wilma Facchinetti ha parlato di un vero miracolo, la dinamica dell’incidente è spaventosa, non è semplicemente caduta da cavallo ma il suo pesantissimo cavallo l’ha presa con lo zoccolo sia in testa che sotto il mento.

Wilma Facchinetti denuncia sui social il trattamento ricevuto in ospedale

Dopo il primo ospedale dove la modella non avrebbe ricevuto le cure e le attenzioni necessarie Francesco l’ha portata a casa. Lì ha continuato a stare male e preoccupati si sono recati in un altro ospedale. Nella seconda struttura è stata accolta in modo ben diverso, lo raccontano entrambi nelle storie di Instagram. Codice rosso per la Faissol e tutti gli esami necessari.

La diagnosi per fortuna annulla tutta la preoccupazione, contusioni e trauma cranico ma niente di preoccupante, adesso Lady Facchinetti ha solo bisogno di riposo. Festeggia a casa il suo compleanno mentre Francesco sceglie per gli auguri la foto della nascita del loro bambino: “Amore mio, volevo trovare una foto da postare per il tuo compleanno e ho trovato questa che esprime esattamente quello che sei per me: la mamma dei miei figli, mia moglie e la mia migliore amica. Auguri! E anche se oggi sei un po’ ammaccata, nella sfiga poteva veramente andare peggio, prometto che quando ti riprenderai organizzerò una super festa. Ti amo, auguri amore”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.