Le parole d’amore di Filippo Magnini a Giorgia Palmas dopo il matrimonio rendono la favola perfetta

Filippo Magnini dichiarazione Giorgia Palmas

Questa volta Filippo Magnini ha atteso qualche ora in più di Giorgia Palmas per farle una dedica d’amore degna della loro favola d’amore. Il matrimonio in chiesa, il ricevimento, ogni piccola scelta e dettaglio ha fatto e sta facendo sognare tutti. Senza dubbio Giorgia Palmas e Filippo Magnini sono gli sposi più belli del mondo dello spettacolo. Lo sposo ha atteso per la sua prima dichiarazione d’amore a sua moglie, la prima dopo il sì più desiderato. Ha atteso perché frastornato, perché così felice da aver e bisogno di tempo per vivere tutto, per capire che quella felicità è reale. Giorgia Palmas ha scritto che lui è l’uomo con cui vuole invecchiare, grata alla vita di averli fatti incontrare; Filippo Magnini come sempre è andato ben oltre.

La prima dichiarazione d’amore di Filippo Magnini a sua moglie Giorgia Palmas

Per tutta la vita… SI. Sono ancora frastornato. Questa mattina avevo il cuore che batteva a mille – scrive Magnini – Non vedevo l’ora di vederti entrare da quel portone della Chiesa e prenderti per mano per sempre. Sono stati due giorni talmente belli e talmente perfetti che rifarei subito tutto quanto, va bè a parte la serata disco, per rifare quella aspetterei qualche settimana. Ti Amo, amo le nostre ragazze, amo la nostra vita”. Parole meravigliose che hanno emozionato tantissimo la splendida Giorgia Palmas. Fin dal primo giorno l’ex nuotatore ha chiuso nel suo cuore non solo lei ma anche Sofia, la prima figlia. Poi è arrivata Mia e tutto è diventato davvero perfetto.

“Ti amo, amo le nostre ragazze, amo la nostra vita” sono le parole d’amore più belle, eterne. Il per sempre per loro esiste ed è chiuso anche nella foto scelta da Filippo Magnini. Quello scatto non perfetto, quel bacio dopo il sì. Tutto è stato perfetto e continua ad esserlo. Hanno desiderato tanto il matrimonio religioso, la festa così come è stata. Erano già marito e moglie, un anno fa c’era già stato il rito civile, adesso quel sì davanti a Dio ha reso tutto unico.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.