Belen mostra la nuova vita a casa con Stefano De Martino e i figli

I video di Belen che mostra la nuova vita a casa con Stefano e i figli Santiago e Luna
belen stefano casa

E’ piena di allegria la nuova vita di Belen Rodriguez e Stefano De Martino con i figli Santiago e Luna Marì. E’ la showgirl argentina a mostrare ogni giorno un po’ della sua vita a casa, adesso che le vacanze sono terminate e che si ritrovano tutti e quattro sotto lo stesso tetto, la casa di Belen, alle prese con la quotidianità. Santiago è tornato a scuola, Belen e Stefano hanno i loro impegni di lavoro, Luna Marì è così piccola e ha bisogno di continue attenzioni. In più ci sono le scelte di ogni giorno da compiere ma l’allegria è sempre presente. Santiago, il figlio di Stefano De Martino e Belen, è un ometto, un fratellone perfetto per la piccola di casa, così paziente e attento. Luna è un vero spettacolo, bellissima.

Stefano e Belen tornano insieme nella loro casa

Non più case separate, hanno fatto un passo alla volta e adesso vivono tutti insieme, sicuri che questa volta sarà per sempre, innamorati e felici come mai prima. A contribuire alla serenità e all’allegria ci pensano i bambini, non è per niente semplice ma riescono tutti benissimo a portare armonia alla famiglia. Stefano non smette mai di giocare con suo figlio, di certo lo farà anche con la piccolina ma Belen evita di mostrarlo. Poi tutti insieme vanno a scegliere delle stoffe, chissà per fare cosa, sembra siano per il piccolo Santi.

I nonni come sempre danno un contributo importante, aiutano Belen e Stefano con i bambini, accompagnano spesso Santiago a scuola e si occupano spesso della piccolina, la figlia nata dalla storia d’amore tra Belen e Antonino Spinalbese. In più in casa c’è la tata, che la showgirl ha presentato sui social di recente ringraziandola di tutto, perché da 12 anni è con lei e con i suoi figli.

One response to “Belen mostra la nuova vita a casa con Stefano De Martino e i figli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.