Curon il finale apre a una seconda stagione? Daria e Micki in pericolo

In questi giorni si parla molto della serie Netflix Curon, tutta italiana. Le critiche sono diverse ma ci sono anche molti estimatori della serie che ha lasciato il segno. Abbiamo visto i sette episodi e possiamo anche dare il nostro giudizio! E’ una serie fatta bene, nel suo genere. Cerchiamo sempre prodotti italiani innovativi, che si avvicinino alle serie americane di maggior successo. E allora diamo una occasione anche a Curon che ha tanti elementi sicuramente positivi.

Il finale della prima stagione di Curon ci lascia immaginare che ci sarà anche una seconda stagione della serie con una vicenda che non si è esaurita del tutto. Infatti il lago, si è svegliato a causa del ritorno della famiglia Raina e gli abitanti di Curon non hanno dubbi: è tutta colpa loro, devono essere eliminati. Sarà questo il tema centrale della seconda stagione di Curon? Non solo, dopo aver fatto i conti con la verità sul passato di Anna e Albert, i ragazzi tornano a casa e succede anche altro…

Miki e Daria adesso sono in pericolo?

CURON SERIE NETFLIX: DARIA E MIKI PROTAGONISTE DI UNA POSSIBILE SECONDA STAGIONE?

Come avrete visto nel settimo episodio di Curon, entrambe le “Anne” muoiono. La prima, la vera Anna, uccisa da Albert che poi si suicida, la seconda invece, caduta nel burrone dopo le minacce di Mauro. I ragazzi tornano quindi a casa con nonno Tomas mentre Miki e suo fratello tornano a casa con la mamma senza però immaginare che anche lei adesso è un’altra! Mentre alcune persone del villaggio si riuniscono studiando il modo di eliminare ciò che resta della famiglia Raina, sia Miki che Daria iniziano ad avere mal di testa. E’ il primo sintomo: il loro alter ego si sta svegliando e vuole uscire dal lago. Le due ragazze sentono anche il suono delle campane. E l’ultima scena infatti ci mostra come le seconde Daria e Miki siano pronte a uscire dal lago gelato…Lo faranno? Sarà questo il tema di una possibile seconda stagione?

Il significato del finale di Curon ci invita a riflettere sul fatto che in ognuno di noi c’è una parte repressa anche se pensiamo di non averla. E’ il caso di Miki e di Daria che nonostante la loro giovanissima età, a quanto pare, devono comunque fare i conti con il “doppio” che c’è in loro…

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.