Made in Italy ultima puntata: il finale con doppio colpo di scena per Irene

La prossima settimana su Canale 5 andrà in onda la terza e penultima puntata di Made in Italy e con i primi di febbraio invece, si chiuderà la messa in onda di questa prima stagione della serie che è disponibile, per lo streaming anche su Amazon Prime Video. Una serie fatta benissimo, piena di spunti di riflessione, con colori e musiche sempre usati al posto giusto e nel momento giusto, e con un gran lavoro dietro. Una serie, Made in Italy, di quelle per cui si studia, si ricerca anche il più piccolo dettaglio. Ma purtroppo il pubblico di Canale 5, incapace ormai di riconoscere i prodotti migliori proposti, ha bocciato la seconda puntata, condannando la serie ad ascolti non troppo brillanti.

Noi abbiamo già visto tutte le puntate di Made in Italy su Amazon Prime Video, e possiamo dirvi che il finale sarà davvero scoppiettante e ricco di colpi di scena. Curiosi di sapere come andrà a finire? Vi ricordiamo intanto che la quarta e ultima puntata di Made in Italy, a meno che non ci saranno cambiamenti dell’ultimo momento nella programmazione di Canale 5, dovrebbe andare in onda il 3 febbraio 2021.

Se volete aspettare la messa in onda della serie in tv, non continuate a leggere le nostre anticipazioni. Dopo la foto infatti, vi sveliamo come finirà questa prima stagione di Made in Italy.

Made in Italy il finale della serie tv dedicata al mondo della moda

Frattini ha scoperto che da tempo ormai, Nava lo sta tradendo. Stampa delle copie in più della rivista e fa dei resi inesistenti perchè in realtà stampa una nuova rivista che ha chiamato Fascino. Frattini minaccia di denunciarlo ma Nava prosegue per la sua strada portandosi via i migliori inserzionisti della rivista. Irene e Monica si schierano dalla parte del direttore e lo stesso fa Rita, anche se molto provata per quello che sta succedendo con suo figlio Simone. Chi vive un periodo delicatissimo è Filippo: purtroppo Flavio ha ceduto nuovamente alla droga ed è morto per una overdose. Le due amiche però lo convincono a tornare a lavorare per Appeal. Irene propone di cambiare tutto, di fare una rivoluzione e per questo decide di partire per New York. Il nuovo numero di Appeal partirà da Fiorucci, con la moda urban, le modelle fotografate per strada, nuovi colori, nuove proposte. Rita e Frattini l’appoggiano in pieno.

Il figlio di Rita intanto si mette nei guai e viene coinvolti in una sparatoria. Torna quindi da sua madre per chiederle aiuto. Frattini rivela a Rita che gli resta poco da vivere mentre Irene prima di partire, si gode la sua storia d’amore clandestina con Davide. L’imprenditore è sposato ma sembra aver perso la testa per Irene, tanto da dirle che è pronto a lasciare tutto per lei. Irene, che è una donna libera e indipendente, non vuole mettergli fretta. Monica invece riceve la proposta di matrimonio: si è innamorata del figlio dell’arpia! E accetta quindi di diventare sua moglie.

Irene felicissima di come stanno andando le cose a New York si accorge di essere indisposta e pensa subito che a causarle il malessere sia il cibo americano, o la stanchezza per il viaggio. La ragazza con cui collabora per il servizio di Fiorucci le suggerisce però che potrebbe essere incinta. In America ci sono in vendita dei test di gravidanza e Irene ne compra due per farlo. Scopre quindi di essere davvero incinta.

Il servizio fatto a New York da Irene e dal giovane fotografo che ha scelto, è bellissimo. Mentre Frattini si prepara per il suo editoriale capisce di stare molto male e scrive una lettera a Irene che lascia proprio accanto alla sua macchina da scrivere. Pochi minuti dopo, muore.

Arrivata all’aeroporto, Irene trova tutti i suoi amici ad aspettarla, con la notizia della morte di Frattini. Il giorno del funerale, Irene deve leggere la lettera che il direttore le ha lasciato. Parla della nuova Appeal, di come cambierà la rivista da lui diretta. Ma soprattutto nella lettera c’è una eredità importantissima. Frattini infatti ha lasciato la direzione di Appeal proprio a Irene che in pochissimo tempo è passata da essere una semplice stagista alla direttrice della rivista di moda.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.