Elitè 4: si parte con un’altra morte misteriosa, che cosa è successo?

Abbiamo lasciato i nostri ragazzi alle prese con le vacanze estive e con decisioni importanti da prendere. C0è chi è rimasto, chi è andato via. Chi resta deve prendere il diploma ma a quanto pare, anche la quarta stagione di Elitè sarà parecchio complicata per i ragazzi rimasti. Il motivo? Il primo episodio di Elitè 4 si apre con una morte misteriosa. Si vede una ragazza vestita di bianco in una piscina, mentre Guzman viene interrogato. Proprio come era successo nella prima stagione con l’omicidio di Marina. Ma in questo caso non sappiamo nulla della persona morta: chi è e che cosa è successo?

Ma torniamo al principio. A scuola sono rimasti Samuel, che deve diplomarsi. E poi anche Guzman che si concentra molto suo nuoto; a scuola ci sono anche Ander e Omar che continuano negli studi. E poi ci sono i nuovi arrivati. Patrick si presenta subito ad Ander, capendo che si tratta di un ragazzo omosessuale proprio come lui. Patrick sembra prendersi subito una cotta per Andres…I ragazzi poi scoprono che è il figlio del nuovo preside che ha “fatto fuori” la madre di Andres che è stata licenziata.

Un passo indietro…Come era finita la terza stagione di Elitè?

Elitè 4 si inizia con il botto: chi è morto?

L’episodio quindi, come dicevamo in precedenza, inizia con una notte di festa piena di fuochi d’artificio. Ma è anche una notte del mistero visto che il cadavere di una ragazza galleggia in piscina. Sembra avere i capelli lunghi, indossa un abito bianco ma non sappiamo altro. Guzman viene interrogato dalla polizia, ancora una volta i ragazzi sono stati coinvolti in un crimine?

Dopo i primi minuti avvolti nel giallo, si torna a scuola. Sono i primi giorni del nuovo anno, l’ultimo per chi deve diplomarsi e tante cose stanno cambiando anche a causa dell’arrivo del nuovo preside. E l’uomo non è arrivato da solo visto che insieme a lui ci sono anche i figli. Due ragazze e un ragazzo, tre figli che hanno da subito difficoltà a integrarsi proprio perchè figli del preside. Mencia, Ari e Patrick non sono molto felici di dover frequentare la scuola in Spagna abituati invece al clima di Londra. Le cose tra l’altro per il preside si mettono molto male dopo che ha richiesto a Omar di rifare un esame per capire se merita la borsa di studio. I ragazzi della scuola iniziano una protesta alla quale si unisce anche sua figlia Mencia.

Tra Rebeca e Samuel le cose non vanno affatto bene mentre la ragazza si avvicina subito a Mencia, la figlia del preside. Tra le due sta per nascere una relazione? Guzman e Ari sembrano essere molto complici e la ragazza le racconta della morte di sua madre. Guzman non dice nulla alla nuova compagna di Nadia ma in realtà stanno ancora insieme. Anche tra Ander e Patrick c’è una certa chimica ma il ragazzo non se la sente di tradire Omar che ha fatto di tutto per lui quando era malato. Mencia non vuole tornare a casa e trova ospitalità in un hotel…Il giorno dopo però si sveglia nuda con molto soldi sopra al comodino…

Samuel supera il suo esame senza difficoltà. Anche Omar prende un voto altissimo 97 su 100 ma in realtà ha avuto le risposte dal figlio del preside che ha scoperto tutto.

Gli ultimi minuti del primo episodio regalano il clamoroso colpo di scena: la ragazza in piscina è viva, non è morta. Possiamo escludere che sia Mencia, possiamo escludere Rebeca che si vedono nei minuti finali del primo episodio e allora di chi si tratta e che cosa è successo?

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.