Film stasera in tv, c’è Il ritorno del Monnezza su Sky

Stasera, 8 maggio 2011, il palinsesto a pagamento ci offre, per la serie Domenica Comedy su Sky Cinema Commedy, dalle ore 21.00 un film revival del comico grottesco poliziesco degli anni ’70, Il ritorno del Monnezza. Per chi ha amato e si è divertito seguendo in tv le disavventure del ladruncolo Er Monnezza ma soprattutto quelli del “militare” maresciallo di polizia Nico Giraldi, ricorderemo film celeberrimi quali Delitto al ristorante cinese o Delitto in formula uno – forse questo sequel non sarà granchè apprezzato. Non tanto per Claudio Amendola, azzeccato e bravo nel rivestire il ruolo di nuovo Monnezza, o per le altre spalle, tra cui spiccano Enzo Salvi e Roberto Brunetti,  né per la regia guidata saggiamente da Carlo Vanzina, quanto soprattutto perché per quella generazione Nico Giraldi può essere solamente Tomas Millan doppiato dal romanissimo e compianto Ferruccio Amendola accompagnato dall’intramontabile e anche lui compianto Bombolo, al secolo Franco Lechner.

Il tentativo di rinnovo della comicità propria di quei film trasforma e dunque tradisce l’originale. Film che ebbe diversi strascichi polemici, non ultime le dichiarazioni dello stesso Milian che si trovò dispiaciuto di non essere stato chiamato neanche per un cammeo, e peggio, in seguito ribadirà che Amendola avrebbe rovinato il personaggio di Giraldi.

La trama del Ritorno del Monnezza.

Il figlio del maresciallo Giraldi, Rocky Giraldi (C. Amendola) ha seguito le orme del padre entrando in polizia. Indagando secondo il modello paterno poco ortodosso, Rocky cerca il responsabile della morte di un topo d’appartamenti. Dietro la fine del pesce piccolo c’è infatti una mattanza piu’ grande e Rocky ne è convinto.

Gabriele Scardocci

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.