Io canto anticipazioni, torna per la terza stagione il 15 settembre su Canale 5

Torna giovedì 15 settembre in prima serata su Canale5 Io canto il programma musicale condotto da Gerry Scotti, che ha come protagonisti una serie di bambini dal gran talento musicale. Sono molte le aspettative legate alla trasmissione, giunta ormai alla sua terza edizione, proprio in considerazione del grande successo riscosso nelle precedenti due edizioni. Volete avere un pò di anticipazioni sulla nuova edizione di Io Canto? Eccovi accontentati. Io Canto  3 anticipazioni- Come sempre al timone Gerry Scotti, che negli anni si è dimostrato  più che adatto a condurre questo programma, riuscendo a mixare la giusta dose di ironia con la grande sensibilità che bisogna comunque avere nell’andare a relazionarsi con dei bambini. Rimane anche la formula della “giuria”, composta da personaggi provenienti dal mondo dello spettacolo, ogni sera diversi, a eccezione di due elementi fissi: Claudio Cecchetto e Katia Ricciarelli, grandi estimatori della trasmissione e primi fans accaniti dei piccoli cantanti. La giuria in studio serve ad assegnare il premio a quella che secondo loro è la migliore interpretazione che non ha vinto il televoto in quella puntata. Ma sono anche molte le novità che accompagneranno la nuova edizione del programma: innanzitutto il cambiamento dell’età media dei piccoli che parteciperanno alla trasmissione.

Rimarrà la fascia che va dai 5 ai 16 anni, ma con una maggiore concentrazione di ragazzi tra i 12 e i 16 anni. Questo non vuol dire che non ci saranno concorrenti molto piccoli, ma solamente che si cercherà di puntare più sulla bravura dei giovani che sulla tenerezza che possono suscitare nel telespettatore. Saranno ovviamente presenti i vincitori della precedenti edizioni: Cristian Imparato e Benedetta Caretta, pur senza partecipare alla gara, ma esibendosi in diverse performance. Numerosi saranno i cantanti di fama nazionale e non solo, pronti a duettare con le piccole ugole. Rimane invariato il premio per il vincitore della trasmissione: un soggiorno studi negli Stati Uniti con David Foster, famoso produttore discografico e musicista, sempre collegato e presente poi per un periodo, proprio per valutare il talento dei piccoli.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.