Bobo Vieri a Ballando con le stelle: è polemica

Prima ancora di sapere se Bobo Vieri farà davvero parte dell’edizione del 2012 di Ballando con le stelle è già polemica. Della sua eventuale partecipazione allo show condotto da Milly Carlucci, giunto quest’anno all’ottava edizione, se ne occupano addirittura le grande testate giornalistiche. E sapete perchè? Per via dell’ingaggio. Pare infatti che per partecipare a Ballando con le stelle 8 Bobo Vieri riceverà un cache di circa 800 mila euro. Si avete capito bene, quasi un milione di euro per vederlo esibirsi sulla pista da ballo. Ecco allora che la polemica non può mancare ancora prima di avere delle certezze definitive. Per ora infatti nè conferme nè smentite neppure dai dirigenti della Rai che preferiscono la strada del silenzio di fronte ai giornalisti che incalzano con le domande su questa vicenda. Sarà davvero così? I ben informati hanno davvero pochi dubbi…

Ballando con le stelle 8: Bobo Vieri cache milionario?

Quando chiese un milioni di euro per partecipare all’Isola dei famosi tutti restarono senza parole e non accettarono la proposta. Sembra però che questa volta la Rai voglia fare il grande botto e visto che da sempre Ballando è sinonimo di buonissim ascolti forse un regalino a Milly si poteva pure fare. Certo che un regalino da 800 milioni di euro sembra un tantino esagerato anche visto il periodo che stiamo vivendo. A prescindere dai vari moralismi che possiamo fare o tralasciare, la cifra sembra essere davvero elevata. Ma si sa che il mondo dello spettacolo si nutre di queste cose perchè continuiamo a meravigliarci?

C’è anche qualcuno che ci ha visto del marcio dietro a questa vicenda. Lo scoop infatti è di Tv sorrisi e canzoni e sappiamo bene a chi faccia riferimento il giornale. Visto tutto quello che è successo tra Mediaset e Milly Carlucci sul caso Baila…Qualcuno dice che sia stato uno scoop messo in giro solo per creare del malumore. Sarà così?

Il consigliere di amministrazione Rai Nino Rizzo Nervo dichiara: «Mi sono informato e questa cifra me l’hanno smentita. E poi i contratti di “Ballando con le stelle” vengono sottoposti al consiglio di amministrazione perché nella somma superano i 2 milioni 550 mila euro. E in cda oggi una cosa di questo tipo non passerebbe. Due anni fa il contratto di Emanuele Filiberto era sopra i 500 mila euro, ma glielo abbiamo fatto rimangiare. Una proposta del genere verrebbe respinta con ignominia».

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.