Dolci dopo il Tiggì: la finale, il vincitore e il dolce di oggi 20 marzo 2015

Siamo arrivati alla finale di Dolci dopo il Tiggì e con la puntata di oggi 20 marzo 2015 termina con successo l’avventura di Antonella Clerici e di tutti cooro che hanno tenuto in piedi il torneo di pasticceri di cui la Rai può vantarsi. In sfida ci sono Augusto Palazzi e Vincenzo Monaco pronti a realizzare l’ultimo dolce, quello scelto da Luca Montersino, la ricetta della torta Saint Honoré. Sarà come di consueto nella puntata del venerdì di Dolci dopo il Tiggì la prova allo specchio a decretare il primo vincitore del programma. Ben 100.000 euro in gettoni d’oro, una finale che i due concorrenti non dimenticheranno mai più.
Subito dopo la preparazione in tv troverete qui tutti i dettagli di questa ultima puntata che arriva dopo una settimana ricca di emozioni. 4 puntate in cui Augusto Palazzi e Vincenzo Monaco hanno dimostrato le loro capacità e le maggiori qualità in pasticceria. Giudicati da grandi maestri come Sal De Riso, Ambra Romani, Mario Ragona, Guido Castagna e ovviamente Luca Montersino. Difficile dire chi vincerà, anche il pubblico da casa apprezza entrambi.
Si conclude quindi oggi il programma che Antonella Clerici è stata in grado in 127 puntate di portare all’altezza delle esigenze dei telespettatori. Abbiamo visto in gara 21 pasticceri e oggi scoprire il migliore tra loro, tra Augusto e Vincenzo. Sembrerebbe avvantaggiato il più giovane dei due, per esperienza in laboratorio e per le sue numerose vittorie in Dolci dopo il Tiggì: ben 8 settimane da campione, nessuno è stato più bravo di lui!

QUI LA NOSTRA INTERVISTA AD AGUSTO PALAZZI

QUI LA NOSTRA INTERVISTA A VINCENZO MONACO
Seguiamo adesso la puntata e la ricetta del dolce di oggi di Dolci dopo il Tiggì – Aggiornamento

Il vincitore della prima edizione di Dolci dopo il tiggì è Vincenzo Monaco: CLICCA QUI PER VEDERE LE FOTO

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.