A Domenica Live il referendum è protagonista: Berlusconi e Renzi da Barbara D’Urso


Una domenica di grande interesse in vista del Referendum del 4 dicembre 2016 e per Barbara D’Urso un pomeriggio lungo e difficile quello del 27 novembre 2016. Cosa succederà? Silvio Berlusconi e Matteo Renzi saranno entrambi a Domenica Live per parlare del referendum: da un lato le ragioni del si di Matteo Renzi, dall’altro le ragioni del no di Silvio Berlusconi che però ha anche precisato un diverso orientamento della sua azienda. In casa Mediaset a quanto pare si voterà “si” anche se, come ben sappiamo, nella riservatezza della cabina elettorale, il voto resta per sempre segreto! Ma torniamo a Domenica Live: come avrete visto anche grazie al promo che sta andando in onda in queste ore su Canale 5, Matteo Renzi e Silvio Berlusconi animeranno il pomeriggio domenicale di Mediaset. Un bel colpo per la D’Urso che avrà due super ospiti nella stessa puntata. Non sarà un faccia a faccia come quelli che abbiamo visto ad esempio nello speciale Porta a Porta di Bruno Vespa, ma vedremo due interviste separate che dovranno avere, per ovvie ragioni, la stessa durata di tempo. Resta che da capire come risponderà Massimo Giletti a questo attacco frontale della conduttrice di Canale 5: cosa vedremo nella sua Arena? Al momento non ci sono indiscrezioni per la puntata di domenica, vedremo poi se ci saranno delle novità nel corso del fine settimana. 

COSA CAMBIA SE VINCE IL SI? LE ULTIME SUL REFERENDUM

COSA CAMBIA SE VINCE IL NO? LE ULTIME SUL REFERENDUM

Domenica Live quindi andrà in onda come sempre alle 14 non sappiamo ancora se ci sarà anche il talk, prima delle interviste ma probabilmente, si salterà la prima parte per dare spazio a Silvio Berlusconi e Matto Renzi nella prima parte del pomeriggio. Vi daremo altre informazioni nelle prossime ore con le anticipazioni per la puntata di Domenica Live in onda il 27 novembre 2016. 


Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close